shopping

Bicester (Uk) top del lusso tra boutique e oasi relax

di Nicol Degli Innocenti

La boutique British Collective

2' di lettura

Il villaggio della moda più frequentato d’Europa cresce: Bicester, lo shopping centre tra Londra e Oxford dedicato al lusso, questo mese ha aggiunto trenta boutique, arrivando a superare quota 160 negozi dei più celebri brand globali a prezzi scontati. L’offerta di nuovi marchi comprende la moda donna e uomo, l’abbigliamento sportivo, oggettistica e arredamento interni, con brand come Zadig&Voltaire, Joseph, Acne, Rapha e Orlebar Brown. Un posto speciale è riservato alla British Collective, boutique con interni spettacolari e colorati creata dal designer Luke Edward Hall che riunisce una serie di brand inglesi e propone idee per i regali natalizi.

Un’altra novità a Bicester è Numero 50, lussuoso spazio dedicato ai vip che può essere riservato per la scelta del personal shopping, per sfilate esclusive o un momento di relax. Dopo ore di shopping nelle boutique del villaggio, tutti gli ospiti possono anche ritemprarsi nell’oasi silenziosa Contemplation room. Il successo di Bicester, che ha registrato aumenti a doppia cifra ogni anno da quando ha aperto nel 1995, è proprio dovuto alla strategia di considerare il cliente un ospite da viziare, offrendo non solo abbigliamento di lusso a prezzi ridotti fino al 60% ma anche un’esperienza unica e sempre diversa che oltre ai negozi comprende bar, ristoranti, servizi da hotel a cinque stelle e l’atmosfera idilliaca di un paesino inglese.

Loading...

«Le nuove boutique ci permettono di introdurre ancora più creatività e innovazione, dando un palcoscenico a nuovi designer accanto alle firme più celebri già presenti - ha detto Desirée Bollier, presidente di Value Retail Management, inaugurando l’ampliamento di Bicester –. Il nostro segreto è non dare mai nulla per scontato ma rinnovarci in continuazione per restare una destinazione unica». Bicester è il villaggio di punta della collezione di Value Retail, colosso europeo del settore che ha anche Fidenza Village in Italia – ampliato lo scorso anno con l’aggiunta di 18 boutique - oltre a centri in Francia, Spagna, Irlanda, Belgio, Germania e Cina. Nel 2016 i villaggi sono stati visitati da 37,4 milioni di persone. Bicester lo scorso anno ha avuto 6,4 milioni di visitatori, il 60% dei quali turisti. Nei primi nove mesi del 2017 le vendite sono aumentate del 16%.

Bicester ha una stazione ferroviaria dedicata con un treno speciale che parte da Londra Marylebone e 46 minuti dopo si ferma a pochi passi dal villaggio nella verde campagna inglese. In vista di Natale sono previsti menu festivi al nuovo ristorante The Secret Garden e boutique pop-up di brand emergenti, oltre a decorazioni, installazioni e illuminazioni speciali.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti