Usa

Biden insultato in diretta da fan di Trump. Poi loda il coraggio degli americani

Nella hotline telefonica di Babbo Natale un papà termina la conversazione con il presidente pronunciando messaggio in codice dell’ultradestra

Aggiornato il 25 dicembre 2021, alle 19:45

Usa, Biden insultato durante una chiamata in diretta

2' di lettura

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e la first lady Jill Biden hanno trascorso parte della vigilia di Natale aiutando a rispondere alle chiamate alla hotline di Babbo Natale del Norad, il comando di difesa aerospaziale nord americano. Hanno ricevuto tre telefonate in gran parte piacevoli da bambini e genitori, anche se un padre ha concluso una conversazione altrimenti educata con il presidente augurandogli buone vacanze e aggiungendo: «Andiamo Brandon!», prima di riagganciare. La frase è diventata ampiamente usata dai conservatori come sostituto di un epiteto più volgare contro il presidente.

Biden non sembrava aver colto l’intento dell’interlocutore, tuttavia ha risposto: «Andiamo Brandon, sono d’accordo», alla fine della chiamata. La Casa Bianca non ha commentato l’episodio. Il presidente e la First Lady si sono poi recati in un ospedale pediatrico a Washington Dc. Le foto scattate al Children’s National Hospital mostrano la coppia insieme ad alcuni piccoli pazienti. Tutti indossano le mascherine anti-Covid durante la visita, giunta nel pieno delle preoccupazioni per il rapido aumento dei casi anche negli Usa a seguito della diffusione della variante Omicron. Seduta accanto a un albero di Natale e tra numerosi pacchi regalo, la coppia presidenziale si è intrattenuta a lungo con i bambini, leggendo loro alcune storie e ascoltandone le liste dei regali desiderati per Natale.

Loading...

Nel suo primo Natale alla Casa Bianca, Joe Biden ha elogiato «l’immenso coraggio» degli americani di fronte alla pandemia e li ha invitati a cercare «luce» e unità nelle difficoltà. «Quest’anno abbiamo visto l’immenso coraggio, forza, resilienza e determinazione di tutti voi che vi prendete cura, confortate, insegnate, proteggete e servite il Paese in grandi o piccoli modi», ha scritto il presidente degli Stati Uniti in un messaggio firmato anche da sua moglie Jill in occasione della festa. «Voi dimostrate, ancora una volta, che le nostre differenze sono preziose e le nostre somiglianze infinite», ha affermato Biden, che guida un Paese profondamente diviso su una moltitudine di argomenti. «Preghiamo per la promessa del Vangelo, quella di trovare la luce nell’oscurità, che è forse l’impresa più americana che ci sia», si legge nel messaggio del presidente Usa, devoto cattolico. La coppia presidenziale, di fronte ad un’America stanca della pandemia e frustrata da un’impennata dell’inflazione, ha posto particolare enfasi quest’anno sulle tradizioni di fine anno.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti