AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùDopo le trimestrali

Big tech «vincitrici» dopo il doppio stress test di privacy e crisi dei chip

Apple, Microsoft, Alphabet, Amazon e Facebook si misurano con sfide inedite ma i bilanci tengono: gli utili nel trimestre volano a 75 miliardi di dollari

di Marco Valsania

Crisi dei chip, Google svilupperà proprie CPU

4' di lettura

Non sono proprio giganti con piedi d’argilla. L’élite delle Big Tech americane – Apple, Microsoft, Alphabet, Amazon e Facebook, arricchite da Tesla e Netflix – ha accumulato un tesoro di profitti da 75 miliardi di dollari tra luglio e settembre. Ma tra le righe dei conti (Apple, Microsoft e Alphabet hanno superato o sfiorato i 20 miliardi di utili trimestrali) sono affiorate le sfide create da tensioni e incertezze economiche. E, a volte, gli interrogativi strategici dopo tanta crescita.

Alcuni ostacoli...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti