bilanci

Bio-on, fatturato e redditività in forte crescita

default onloading pic


2' di lettura

Forte crescita del fatturato per Bio-on nel 2018, con un buon andamento anche sul fronte della redditività. La società quotata all’Aim Italia ha chiuso lo scorso esercizio con ricavi per 50,725 milioni di euro contro i 10,753 registrati nel 2017 (+372%), mentre il margine operativo lordo è migliorato a 42,257 milioni dai 6,664 milioni dell’anno precedente, con un’incidenza sui ricavi pari all’83 per cento. Buona l’evoluzione anche dell’ultima riga del bilancio con un utile netto di 11,932milioni dai 6,368 milioni precedenti (+87%).

«I risultati operativi, in netto miglioramento rispetto all'esercizio precedente, sono in linea con il piano industriale 2017-2020 e riflettono la capacità di Bio-on di dare esecuzione alle strategie delineate oltre che agli investimenti effettuati per potenziarne gli effetti» si legge nel comunicato della società, attiva nel settore della bio-plastica di alta qualità che realizza produzione, ricerca applicata e sviluppo di moderne tecnologie industriali di bio fermentazione nel campo dei nuovi materiali ecosostenibili e completamente biodegradabili in maniera naturale.

Tornando al ruisultato netto, la società precisa che non registra un incremento proporzionale all’aumento dei ricavi per effetto della partecipazione finanziaria di Bio-on nelle società di scopo (New.Co. in joint venture con rispettivi leader di settore) costituite nel corso dell'esercizio per sviluppare il mercato dei prodotti finiti e delle specialità. «L’ingresso nelle società di scopo dei leader internazionali nei diversi settori di espansione di Bio-on – dai fertilizzanti al tabacco, passando dalla cosmetica fino all'elettronica organica e al packaging alimentare – favorirà la crescita e l'affermazione sul mercato di nuovi prodotti esclusivi, pensati e realizzati con la bio-plastica di Bio-on» spiega l’azienda.

L’indebitamento (posizione finanziaria netta) risulta in temporanea crescita rispetto ai valori di piano, per effetto degli importanti e strategici investimenti effettuati dalla società in coerenza con l'implementazione dei propri piani di medio-lungo termine. È passata a -22,540 milioni dai +24,226 milioni di fine 2017.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti