ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùDiagnostica

BioMerieux cade alla Borsa di Parigi: meno test Covid nel 2022 faranno scendere i ricavi

L'azienda di diagnostica stima una contrazione del fatturato tra il 3% e il 7%

di Giuliana Licini

(luckybusiness - stock.adobe.com)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - BioMerieux cade alla Borsa di Parigi, dopo avere anticipato una flessione del fatturato nel 2022, perché si ridurrà la domanda dei suoi prodotti medicali legata al Covid-19. Il titolo della società specializzata nella diagnostica in vitro è arrivato a perdere oltre il 10%. Il mercato ha ignorato i risultati 2021 superiori ai target e alle attese degli analisti, per concentrarsi sulla sfavorevole guidance del 2022.

In 2021 fatturato di 3,4 miliardi

BioMerieux ha chiuso il 2021 con un utile netto di 601 milioni di euro, in crescita del 49%, su un fatturato di 3,4 miliardi (+8,3%), con un utile operativo di 784 milioni (+42%). Si tratta di un andamento superiore alle attese della società, che nello scorso dicembre aveva alzato per la seconda volta in due mesi la guidance. Il consiglio di amministrazione proporrà all’assemblea annuale del 23 maggio un dividendo di 0,85 euro per azione, pari al 17% del risultato netto di competenza.

Loading...

In 2022 scenderà la domanda di prodotti per Covid-19

Quanto alle prospettive, BioMerieux si attende per quest’anno una flessione dei ricavi totali del gruppo tra il 7% e il 3% a tassi valutari e perimetro costante, quindi a 3,2-3,3 miliardi di euro. “La crescita delle vendite dovrebbe restare solida in microbiologia e nell’industria e forte nei pannelli non respiratori della gamma Biofire, mentre la domanda legata al Covid-19 dovrebbe ridursi”, ha spiegato il gruppo. “Nell’ipotesi che la pandemia diventi endemica nel corso dell’anno, la domanda di pannelli respiratori come quella di test legati al Covid-19 rallenterà”, ha precisato BioMerieux, che "alla luce di questa evoluzione" si aspetta un risultato operativo contributivo tra 530 e 610 milioni di euro, a tassi di cambio costanti. Gli analisti si attendevano in media per quest’anno, invece, un risultato operativo di 643 milioni. Invest Securities ha definito l’outlook “deludente”.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti