Criptovalute

Il Bitcoin crolla e tocca il minimo a 30.600 dollari. In aprile era arrivato a 64.000

La criptovaluta regina, nelle ultime ventiquattrore, è arrivata a toccare il minimo sotto 31mila dollari. Le autorità di Pechino hanno chiesto di non utilizzare le cryptocurrency per alcuna operazione.

di Vittorio Carlini

Musk non accetta più bitcoin: solo per ragioni green o c’è altro?

3' di lettura

Prosegue la discesa del bitcoin. La criptovaluta regina, nelle ultime ventiquattrore, è arrivata a toccare il minimo sotto 31mila dollari per, poi, rimbalzare verso i 35.000 dollari. Con lei, similmente a quanto accaduto lunedì scorso, va al ribasso un po’ l’intero comparto delle cryptocurrency: da ether (-39%) a dogecoin (-46%) fino a Binance Coin (-42,2%) e Cardano (-46%). In generale la capitalizzazione delle criptovalute è passata dai massimi di 2.533 miliardi di dollari di metà Aprile agli attuali...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti