Cronometri

Black Bay Tudor, mix di eleganza ed eccellenza meccanica

Precisione certificata

Cassa di 41 mm, impermeabile a 200 metri e movimento di manifattura; fornito di due cinturini, in pelle e tessuto. Prezzo: 4.500 franchi

1' di lettura

In quasi cento anni di storia, Tudor si è concentrato sulla robustezza, precisione e affidabilità dei modelli sportivi. Fondato nel 1926 da Hans Wildorf, che nel 1908 aveva registrato il marchio Rolex, Tudor nacque per offrire la stessa filosofia di qualità del “fratello maggiore”, ancora oggi il più venduto marchio di orologi al mondo, ma a un prezzo più contenuto.

L’ultima novità in ordine di tempo è l’orologio subacqueo Black Bay Ceramic, impermeabile fino a 200 metri. La famiglia di cronometri Black Bay nacque nel 1954 e con il modello in ceramica nera opaca aggiunge un tassello ulteriore di certificazione. È stato infatti testato dall’Istituto federale svizzero di metrologia Metas, che ha standard altissimi per quanto riguarda precisione, resistenza ai campi magnetici, impermeabilità e autonomia. Per risultare idoneo in termini di precisione, ad esempio, la variazione nella marcia giornaliera deve rientrare in un intervallo di cinque secondi, ovvero cinque secondi in meno rispetto agli standard del Cosc (Controllo ufficiale svizzero dei cronometri).

Loading...

Forte della sua storia (e di quella di Rolex), Tudor offre una garanzia di cinque anni su tutti i prodotti venduti dopo il 1° gennaio 2020 e per quelli acquistati tra il 1° luglio 2018 e il 31 dicembre 2019 l’ha estesa di 18 mesi.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti