grandi operazioni

Blackstone cede gli asset retail

di Paola Dezza

2' di lettura

L’appeal del real estate italiano continua ad attrarre investitori, soprattutto dall’estero. Archiviato un 2017 con volumi di investimento che dovrebbero avere ampiamente superato la soglia dei dieci miliardi di euro (con il 70% circa dei capitali in arrivo da oltrefrontiera), in questo primo scorcio del 2018 si iniziano dunque a concretizzare alcune operazioni di investimento. E nonostante settori di nicchia come la logistica e gli hotel siano sempre più gettonati, uffici e retail restano i segmenti principali quando si guarda al real estate italiano per un investimento a reddito.

È stata così siglata l’acquisizione da parte del fondo svizzero Partners Group di un portafoglio composto da sei gallerie commerciali di piccola-media grandezza di proprietà del fondo americano Blackstone, gestite da Kryalos di Paolo Bottelli.

Loading...

Il team Usa e Partners Group hanno firmato, infatti, nei giorni scorsi un accordo per la cessione delle gallerie commerciali distribuite sul territorio nazionale per una cifra superiore a 200 milioni di euro.

Si tratta di una prima uscita di Blackstone dal segmento retail, settore nel quale il fondo Usa mantiene cinque outlet sul territorio italiano raggruppati qualche mese fa sotto il brand Land of fashion. L’uscita arriva dopo il recupero di redditività e di performance delle sei strutture - acquisite tra il 2013 e il 2015 da venditori del calibro di General Electric, Axa, Aberdeen e Sonae Sierra - che sono situate su tutto il territorio nazionale, da Carpi a Monselice, a Civitavecchia, Roma, Brindisi e a Melilli in Sicilia.

Partners group ha investito finora in Italia una cifra pari a circa 500 milioni di euro, concentrandosi nel segmento degli uffici nelle grandi città e in quello del retail.

Il gruppo negli anni passati è stato proprietario, come unico sottoscrittore di un fondo immobiliare gestito da Torre Sgr, della sede de Il Sole 24 Ore, in via Monterosa a Milano - venduta in seguito off-market alla compagnia assicurativa Axa -, e dell’headquarter di Pirelli in viale Sarca, sempre a Milano. Le sedi del Sole e di Pirelli sono state acquisite nel 2015 per un controvalore di circa 230 milioni di euro. È stato anche proprietario della nuova sede dello studio legale Dentons in Piazza Affari al numero uno, venduto poi circa un anno fa a Generali.

Un ulteriore investimento è stato fatto da Partners Group insieme a Tpg (Texas pacific group) e ha riguardato un portafoglio - del valore di 250 milioni di euro - di asset situati in parte in Spagna e in parte in Italia. Gli immobili italiani sono due strutture retail a Cosenza e Bologna (il primo è il centro commerciale Metropolis e il secondo il retail park Navile).

Partners Group, guidato da Marco Denari, è un investitore che ha scelto quindi di scommettere ancora sul mercato italiano.

Regista dell’operazione è stata la banca d’affari Lazard per conto di Blackstone . Il deal ha visto anche il coinvolgimento dello studio legale Molinari dal lato di Blackstone e Legance dal lato di Partners Group.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati