ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAuto

Bmw anticiperà il futuro elettrico e digitale al Ces e all'IAA 2023

Se la Mini Aceman debutterà in pubblico al Gamescon la più importante fiera mondiale dei videogiochi alla fine di agosto, le novità 2023 di Bmw saranno svelate nel 2023 al Ces di Las Vegas a gennaio e all'IAA di Monaco di Baviera in settembre

di Corrado Canali

(NurPhoto via AFP)

2' di lettura

Il CES 2023 non è certo dietro l'angolo, ma ciò non ha impedito al eco di Bmw Oliver Zipse di confermare che il brand presenterà alla più importante fiera internazionale dell'hitech due diversi e inedito veicoli. Parlando in teleconferenza, Zipse li ha anticipati così. “Nel gennaio 2023 sveleremo al Ces un'auto con una visione digitale così come il NEXTGen debutterà Las Vegas. I due modelli saranno una vetrina della esperienza digitale fino ad ora intrapresa da Bmw, sia a livello di nuove auto che come partner per i giocatori tecnologici di tutto il mondo”.

La visione della mobilità nel 2040 anticipata al Ces 2023

Poco si sa ancora sui veicoli citati da Zipse, ma Bmw aveva anticipato nei mesi scorsi che la concept sarà caratterizzata da una visione digitale che anticipa la mobilità ipotizzata nel 2040, definendola un’esperienza metaversa che associa l'auto al futuro digitale. Il concetto che si riconduce al NEXTGen, invece, è più misterioso, ma è vero che Bmw ha utilizzato l'hashtag #NEXTGen per riferirsi a tutto o quasi, dalla Bmw iX, alla Bmw Motorrad Definition CE 04 e alla Mini Vision Urbanaut e fino agli annunci sulla guida autonoma e su un prototipo EV di Serie 5.

Loading...

La Neue Klasse debutterà invece all'IAA di Monaco 2023

Oltre a parlare dei loro piani per il CES, il ceo Zipse ha anche anticipato che Bmw fornirà uno sguardo su quella che in Bmw definiscono la Neue Klasse all’IAA 2023 più noto come il Salone di Monaco di Baviera erede della rassegna di Francoforte che ha debuttato per la prima volta nel 2021. La seconda edizione, essendo l'evento a cadenza biennale, prenderà il via il 5 di settembre del 2023 e il concept che Bmw intende esporre in anteprima a Monaco sarà il primo di una nuova generazione di modelli che inizieranno ad arrivare sul mercato a partire dal 2025.

La nuova generazione di elettriche sarà prodotta in Ungheria

Per ora si sa che i nuovi modelli in arrivo saranno basati su un’architettura inedita e prodotti in una iFactory in Ungheria nel 2025, con i primi prototipi della Neue Klasse stimati in arrivo nell’agosto del 2024. In aggiunta Bmw ha chiarito che per questi modelli sta sviluppando una nuova generazione di batterie che avranno una chimica cellulare ottimizzata. I primi dettagli sulla nuova tecnologia della batteria saranno svelati già entro fine di quest’anno, mentre per ora alla Bmw hanno affermato che i progressi dovrebbero abbassare significativamente i costi.

Sulla Serie 7 a batteria la guida autonoma di livello 3

Per la fine di quest'anno Bmw ha in programma anche il lancio della versione elettrica dell'X1, siglata iX1 a cui inoltre si aggiungerà la variante sempre a batteria della Serie 3 a passo lungo destinata, tuttavia, esclusivamente alla Cina, ma che anticipa la futura versione per i mercati internazionali, naturalmente Europa compresa. Infine sulla prima Serie 7 a batteria siglata i7 che debutterà entro la fine dell'anno è previsto l'impiego del nuovo pacchetto Tech Stack con le principali funzioni di assistenza alla guida che consentirà la guida automatizzata di livello 3.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti