MADE IN GERMANY

Bmw pronta a tagliare fino a 6mila posti di lavoro

Filtrano rumore su tagli di forza lavoro in Germania da parte della Casa di Monaco che è impegnato in una riduzione di costi pari 12 miliardi di euro

di Corrado Canali


default onloading pic

2' di lettura

Secondo insistenti rumors Bmw ha in programma di tagliare fino a 6.000 posti di lavoro in Germania entro il 2022, come parte di un costante impegno nella riduzione dei costi. La maggior parte degli esuberi verranno concentrati nella sede storica della casa automobilistica, a Monaco di Baviera ,secondo il piano che potrebbe essere svelato nel mesi di dicembre.

Nello stesso tempo altre voci non ufficiali spiegano che Klaus Froehlich, membro del consiglio di amministrazione nonché responsabile della ricerca e dello sviluppo, è intenzionato a lasciare gli attuali incarichi in Bmw la prossima estate perché non intende lavorare a fianco del nuovo amministratore delegato di Bmw Oliver Zipse, mentre il capo del consiglio di sorveglianza Norbert Reithofer vorrebbe che Froehlich restare al suo posto.

In risposta a queste indiscrezioni Bmw ha per ora dichiarato di voler mantenere inalterata la forza lavoro 2019 al livello dell'anno scorso per focalizzare ulteriormente il brand sul futuro e per aumentarne l'attuale efficienza. Allo stesso tempo, la stessa Casa ha confermato di voler continuare a valutare nuove addetti in aree quali la guida autonoma e la mobilità elettrica.

La Casa di Monaco di Baviera ha inoltre annunciato di volle aumentare l'efficienza della gestione complessiva pur all'interno di un ampio programma di risparmio attualmente in corso pari a 12 miliardi di euro per compensare l'aumento delle spese in ricerca e sviluppo in vista dell'introduzione di 25 nuovi modelli elettrificati.

Bmw è fortemente orientata ad offrire in futuro una nuova gamma di prodotti la più efficiente possibile per poter fronteggiare al meglio gli storici rivali di Mercedes anche loro alle prese con una domanda in diminuzione nei mercati chiave a livello internazionale che ha finito col ridurre i profitti nel settore.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...