Auto elettriche e ibride plug-in, ecco i 20 modelli più venduti in Europa

20/21Auto

Bmw X1 plug-in, 2.197 unità vendute a maggio

E' il più piccolo tra i suv della casa tedesca; in questa seconda generazione, presentata nel 2015 e rinfrescata soprattutto nella parte anteriore nella primavera del 2019, è cresciuta in altezza di cinque centimetri e in larghezza di due cm, ma è anche diventata più corta. A vederla, comunque, pare più grande di quanto sia: merito soprattutto delle nuove proporzioni. Se la precedente X1 ricordava un pò una familiare rialzata, la nuova ha forme muscolose, con un corto cofano e l’abitacolo avanzato cosa che ha fatto guadagnare qualche centimetro di abitabilità. Ciò è stato reso possibile dall’adozione della piattaforma modulare UKL, già usata per le Mini, per la monovolume Serie 2 e, in futuro, anche per la prossima Serie 1: tutte con motore trasversale e trazione anteriore o integrale, anziché con propulsore longitudinale e trazione posteriore o 4x4. La X1 attuale è un passo avanti rispetto al modello precedente: pare quasi di essere al volante di una berlina sportiva. L’abitacolo è spazioso e curato nelle finiture: solo il cruscotto è un po’ troppo “essenziale”. I motori sono tutti turbo, con varie potenze: i 1.5 hanno 3 cilindri, i 2.0 quattro. L'ibrido plug-in ha 220 cv a garanzia di buone percorrenze in elettrico e di consumi oltre che emissioni sotto controllo.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti