Studenti e ricercatori

Bocconi sesta al mondo per i master in Finanza

di Eu.B.

1' di lettura

Università Bocconi sempre più su nel ranking Global Masters in Finance 2021 del Financial Times. L’ateneo milanese, unico italiano in classifica, guadagna una posizione e sale al sesto posto. Grazie anche al fatto che i suoi laureati, a tre mesi dal titolo, hanno tutti un lavoro e, a tre anni dalla laurea, vedono il salario crescere in media di oltre 2/3.

Ad aggiudicarsi il riconoscimento è il Master of Science in Finance, corso di laurea magistrale, diretto da Cesare Conti del dipartimento di Finanza. Per il prorettore per gli Affari Internazionali, Stefano Caselli, «il consolidamento della posizione nel gruppo di testa è un indicatore dell'eccellenza del Master of Science di Finanza, grazie ad un mix unico in termini di capacità di attrarre i migliori talenti a livello internazionale, di garantire un'esperienza di apprendimento efficace grazie alla qualità della Faculty e di permettere un placement di successo nel mercato finanziario».

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati