caLcio femminile

Bonansea-Pastificio Granoro: una sana alimentazione in vista dei Mondiali di giugno in Francia

di Tiziana Pikler


default onloading pic

2' di lettura

Sempre più atleti diventano testimonial di brand del food, esempi del valore di una sana e corretta alimentazione. L'ultimo accordo, in ordine di tempo, è quello siglato tra il Pastificio Granoro, i cui prodotti sono distribuiti in 180 Paesi (tra cui Giappone, Stati Uniti, Sud America, Australia e Cina) e Barbara Bonansea, attaccante della Juventus Women e della Nazionale. «La cultura del mangiare sano - ha dichiarato Giuseppe Martinelli Social media manager Granoro – è sempre stata fondamento dei nostri principi e dei valori etici. Per questo - oltre ad aver sostenuto una serie di iniziative e di partnership con associazioni, scuole e istituti di ricerca, orientate alla salute e alla corretta alimentazione - riteniamo

importante promuovere questo messaggio anche attraverso la partnership con sportivi di alto profilo come Barbara Bonansea, vicini al mondo dei giovani, che si sono distinti per il proprio impegno e la propria abnegazione».

Le attività social dell’attaccante juventina

Classe 1991, Barbara Bonansea sarà protagonista di diverse attività ideate da Granoro per interagire con i propri consumatori attraverso campagne social, eventi e momenti di diffusione della linea Granoro Benessere. Prima donna “in store” insieme a Cristiano Ronaldo, Mbappè e Neymar, Barbara Bonansea, attualmente terza marcatrice nel campionato di serie A con 13 reti finora realizzate, è tra le 24 convocate dalla Ct Milena Bertolini in vista delle due nuove amichevoli dell'Italia in preparazione al Campionato del Mondo Francia 2019 al via dal 7 giugno.

Le due amichevoli della Nazionale femminile

Le azzurre affronteranno la Polonia venerdì 5 aprile (ore 18) all'Arena di Lublino e poi ospiteranno martedì 9 aprile (ore 18,30 in diretta Rai Sport + HD) l'Irlanda allo stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia.
Le convocate sono:
Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (As Roma).
Difensori: Elisa Bartoli (As Roma), Lisa Boattin (Juventus), Laura Fusetti (Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women's), Elena Linari (Atletico Madrid).
Centrocampiste: Greta Adami (Fiorentina Women's), Lisa Alborghetti (Milan), Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina Women's), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (As Roma).
Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina Women's), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona).

Calcio femminile, l’Italia ai Mondiali: «Ci siamo anche noi»

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...