La riscoperta del Brasile in dieci tappe

11/11Idee e Luoghi

Bonito, i Carabi del centro-ovest

Boca da Onça Waterfall a Bonito

Bonito è un nome emblematico per una località situata nello stato del Mato Grosso do Sul, in una regione chiamata anche “i Caraibi del centro-ovest”. Pur non sfociando nel mare, vanta una serie infinita di punti di balneazione, piscine naturali scolpite dalle acque cristalline, dove è possibile fare immersioni e rilassarsi circondati da una natura incredibile e da migliaia di pesci. L’acqua piovana ha consumato la roccia della zona nel corso di milioni di anni, creando doline e tunnel che permettono ai turisti di immergersi in cascate ed esplorare grotte in una regione del Brasile che combina i biomi del Cerrado e della Foresta Atlantica. La Gruta do Lago Azul è una delle icone di Bonito, un monumento naturale. Si arriva al famoso lago azzurro dopo aver sceso i gradini e superato le stalattiti. Il suo colore blu intenso è unico, un fenomeno che si verifica solo tra dicembre e gennaio, al mattino, quando la luce brilla direttamente sul lago, intensificandolo e colorandolo in modo estasiante. Bonito è una destinazione che ha sempre fatto della sostenibilità turistica la sua prima preoccupazione, cercando soluzioni che impedissero un “overtourism” nelle sue aree che potesse intaccare le bellezze naturali della regione: ogni turista è registrato con un voucher elettronico. La città si è anche guadagnata la reputazione di destinazione ecoturistica mondiale nell’ultima Conferenza Mondiale sull’Ecoturismo e il Turismo Sostenibile. La destinazione è famosa anche per il suo habitat locale che comprende numerose specie di uccelli come aquile arpie, ara, tucani e altri animali come formichieri, armadilli, puma, lupi dalla criniera, cervi e volpi. A Bonito e nei suoi dintorni i turisti possono sperimentare varie attività avventurose come: escursioni, bagni sotto le cascate, speleologia, snorkeling, rafting, equitazione, immersioni subacquee, mountain bike e altro ancora. A dicembre Bonito ospita il Festival Guavira, un evento che offre concerti, laboratori artistici e mostre. Il momento clou sono gli incontri gastronomici, con conferenze e offerte di cucina locale. Il festival è un omaggio alla guavira, un frutto tipico della regione, e si svolge nella prima settimana di dicembre. L’evento più importante della destinazione è il Bonito Winter Festival, uno dei festival di arte e cultura più tradizionali dello Stato, che ha luogo a luglio.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti