Scontrini elettronici: le regole per i piccoli esercenti in 10 casi

11/11corrispettivi elettronici

Bonus del 50% sul registratore telematico

default onloading pic
(© Yoko Aziz)

Solo per gli anni 2019 e 2020, per l'acquisto o l’adattamento del vecchio registratore di cassa, i soggetti esercenti possono fruire di un contributo, sotto forma di credito d'imposta.

Per ogni strumento, il bonus è pari al 50% della spesa sostenuta, per un massimo di 250 euro in caso di acquisto e di 50 euro in caso di adattamento. Il beneficio - secondo quanto stabilito dal provvedimento dell'agenzia delle Entrate 49842 del 28 febbraio 2019 - può essere utilizzato in compensazione esclusivamente tramite i servizi telematici delle Entrate e a condizione che il pagamento sia avvenuto con modalità tracciabili (o meglio tra quelle indicate nel provvedimento 73203/2018).

Per beneficiare dell'agevolazione, non occorre presentare specifica istanza ma è sufficiente indicare il corrispondente codice tributo «6899» nel modello F24.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti