emergenza coronavirus

Bonus 600 euro, un avvocato e un geometra su due hanno chiesto aiuto

Le percentuali sono destinate a salire essendo i dati delle domande per il sostegno di 6oo euro relative solo ai primi 3 dei 30 giorni disponibili

di Enrico Bronzo

Il mondo alle prese con il Coronavirus

Il mondo alle prese con il Coronavirus

Photogallery30 foto

Visualizza

2' di lettura

Un avvocato su due e un geometra su due hanno chiesto alla propria cassa di previdenza di avere un assegno mensile di 600 euro. Possedendo i requisiti richiesti dal Dl 18/20 Cura Italia in quanto la propria attività nel 2019 ha prodotto ricavi inferiori a 35mila euro e perché l’emergenza Covid-19 ha limitato la stessa.

Ecco i dati con il numero delle domande presentate entro il 3 aprile 2020 confrontate con il numero degli iscritti agli Ordini (pensionati attivi compresi) a fine 2019.

Loading...

I professionisti per categoria
Geometri: 40mila domande ai sensi del Dl 18/20 su 80.300 iscritti (49,2%);
Avvocati: 120mila domande su 244.900 (49,0%);
Architetti (89.700) e ingegneri (80.300): 79.720 richieste su 170mila (46,9%)
Commercialisti: 24.300 domande su 69.700 (35%)
Consulenti del lavoro 8.200 richieste su 25.300 (32,4%).

Ovviamente le percentuali sono destinate a salire essendo i dati delle domande per il sostegno di 6oo euro relative solo ai primi 3 dei 30 giorni previsti per presentare le domande (c’è tempo fino al 30 aprile).

Non si sa a che pro visto che, per esempio, in merito alla richiesta del bonus di 600 euro per i giornalisti autonomi iscritti all’Inpgi2, l’Inpgi - l’ente di previdenza dei giornalisti - , nel formare la graduatoria delle istanze, ha deliberato che terrà conto della cronologia relativa al primo invio (a volte ci sono stati più invii per problemi iniziali di black-out in sede d’invio). Ogni Cassa è ovviamente autonoma nel decidere l’iter.

Si ricorda, infine, che i 600 euro si prendono a seguito di una domanda basata su un'autocertificazione e quindi sotto la propria responsabilità di aver rilasciato dichiarazioni veritiere. A erogare i soldi saranno le singole Casse, che verranno poi rimborsate dallo Stato.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti