ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùD.B. Group

Bonus caro vita e newborn kit per i neonati

di Barbara Ganz

1' di lettura

Sale a 800mila euro l'investimento straordinario in premi che D.B. Group, multinazionale di spedizioni, logistica integrata e consulenza doganale con sede a Montebelluna (Treviso), ha destinato quest'anno per i dipendenti. La direzione ha comunicato l'erogazione, con la busta paga di giugno e per ciascun lavoratore, di un contributo caro-vita del valore di 500 euro lordi e di un voucher benzina di 200 euro. Si tratta di benefit che si sommano al premio di risultato liquidato a maggio scorso con un incremento tra il 20 e il 25% sull’anno precedente. «Il momento è difficile per le aziende e per le famiglie» dice Silvia Moretto, amministratore delegato. Il valore complessivo accordato per persona va quest’anno da un minimo di 2mila ad un massimo di 4.500 euro, in ragione di anzianità e livello. Questo per i circa 300 dipendenti in Italia, distribuiti nel quartier generale di Montebelluna e nelle sedi di Milano, Verona e Prato. La stessa attenzione D.B. Group ha avuto per i 300 dipendenti delle 50 filiali all’estero con un ulteriore investimento di oltre mezzo milione di euro. Premi e sostegni sono in sintonia con la strategia di welfare aziendale, già consolidato con buoni pasto, flessibilità oraria, copertura sanitaria, smart working, assistenza per le dichiarazioni dei redditi, servizio di lavanderia e di ricezione ordini online. E un benefit in più è stato varato di recente, il “newborn kit”, destinato a neo-mamme
e neo-papà.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti