ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùassicurazioni

Borsa, Cattolica in rosso dopo il taglio alle stime sul bilancio 2020

La compagnia veronese ha ridotto le previsioni per l'Ebit "alla luce degli scenari finanziari e assicurativi più sfavorevoli". Nel 2019 previsto utile netto in calo

di Cheo Condina

default onloading pic
(ANSA)

La compagnia veronese ha ridotto le previsioni per l'Ebit "alla luce degli scenari finanziari e assicurativi più sfavorevoli". Nel 2019 previsto utile netto in calo


2' di lettura

Cattolica Ass viaggia in rosso a Piazza Affari dopo il taglio alle stime sul 2020 (rispetto al piano industriale 2018-2021) e la previsione di un utile in calo nel 2019 a causa di alcune poste straordinarie. Una nota della compagnia veronese, diffusa ieri in serata, ha spiegato come il board ha anche approvato il nuovo Piano Rolling al 2022 alla luce del nuovo contesto di mercato.

Limate le previsioni sull'Ebit 2020

Per quest’anno il gruppo presieduto da Paolo Bedoni stima un risultato operativo tra 350 e 375 milioni di euro dalla precedente forchetta di 375-400 milioni comunicata al mercato in occasione del piano 2018-2020. “Gli

scenari finanziari ed assicurativi fino ad oggi materializzatesi e quelli previsti per l’esercizio in corso risultano più sfavorevoli rispetto a quanto ipotizzato nella stesura del piano al 2020, in particolare a causa della persistenza di una dinamica competitiva molto accentuata, e di tassi di interesse più bassi del previsto che comportano un’erosione dei rendimenti finanziari”, ha precisato la società, che a fine ottobre ha visto la sfiducia da parte del cda all'ad Alberto Minali.

Pe r il 2019 stimato utile in calo

Il board ha anche preso atto delle prime risultanze dell’esercizio 2019. I premi totali della raccolta diretta dovrebbero raggiungere i 6,9 miliardi, in rialzo del 20%, di cui 2,2 miliardi di euro nel Danni (+2,5%) e 4,8 miliardi di euro nel Vita (+30%). Il risultato operativo 2019 dovrebbe assestarsi a circa 300 milioni, valore marginalmente superiore al precedente esercizio (292 milioni), "nonostante lo sfavorevole aumento del costo dei sinistri causati da eventi atmosferici". Infine, l’utile netto di gruppo 2019 è previsto in calo rispetto allo scorso esercizio a causa di alcune poste negative straordinarie non pianificate ancora in fase di definizione, tra le quali la già comunicata perdita derivante dalla cessione di Cattolica Life.

La posizione di Equita

Una nota di Equita, che sul titolo ha rating "hold" con target price a 9 euro, sottolinea come la compagnia abbia "inaspettatamente" comunicato i conti preliminari 2019: in ogni caso il broker precisa che la sua stima di utile operativo al 2020 era pari a 332 milioni, dunque già al di sotto delle previsioni del business plan e si posiziona ora il 5% al di sotto della parte bassa del nuovo range indicato dalla società. Equita definisce in linea con le attese i conti 2019.

Riproduzione riservata ©
  • default onloading pic

    Cheo CondinaRedattore Radiocor

    Luogo: Milano

    Lingue parlate: Italiano, inglese

    Argomenti: Energia, infrastrutture, assicurazioni, finanza e mercati

Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...