ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMercati

Borsa Mosca in forte calo con la crisi Ucraina, in discesa anche il rublo

L'indice Rtsi cede il 12% da inizio anno. Perdite anche per la valuta ucraina, ai minimi in quattro anni

di Stefania Arcudi

(REUTERS)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - In una seduta da dimenticare per le Borse europee anche il mercato azionario russo non fa eccezione mentre si intensificano le tensioni sull'Ucraina, con l'Occidente che accusa la Russia di voler invadere il Paese confinante, cosa che Mosca nega. L'indice Rtsi, denominato in dollari, è arrivato a perdere oltre 5 punti (cede oltre il 12% da inizio anno). Crolla anche la valuta russa, arrivata oltre 88 rubli per euro, per poi assestarsi a 86,5, e a 78 rubli per dollaro, prima di stabilizzarsi a 76,5. A fine gennaio, la moneta russa aveva superato la soglia psicologica di 80 rubli per dollaro, per la prima volta da novembre 2020, mentre l'euro aveva superato i 90 rubli. La banca centrale russa è intervenuta sospendendo l'acquisto di valuta estera nel tentativo di limitare le perdite.

Un ulteriore segnale della preoccupazione dilagante è il fatto che il rublo e il mercato azionario russo soffrono anche se il prezzo del petrolio è alto (al di là della debolezza odierna), con l'Ural, il petrolio russo, arrivato oltre i 92 dollari al barile. Dal 2014 e dall'imposizione delle prime sanzioni occidentali, la Russia ha cercato di costruire una "fortezza" finanziaria per proteggersi dalle influenze esterne, in parte con successo. Tuttavia, la svalutazione del rublo sta pesando su una popolazione il cui reddito è già eroso dall'alta inflazione. Anche in Ucraina, il rischio di un'imminente invasione russa pesa molto sulle previsioni di crescita e sulla valuta locale, la grivnia, che è scesa al suo livello più basso in quattro anni (33 per un euro e 29 per un dollaro), appesantita dalla fuga di capitali, costringendo la banca centrale a spendere più di un miliardo di dollari per cercare di tenerla a galla.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti