ipo fallita

Borsa, salta la quotazione della Fiera di Rimini e Vicenza (Ieg)

di Carlo Festa

La Fiera di Vicenza

1' di lettura

Bruttissimo segnale per Piazza Affari. L'Ipo di Ieg, la Fiera di Rimini e Vicenza, è stata ritirata. Oggi era l'ultimo giorno per raccogliere le adesioni ma malgrado l'interesse di importanti fondi istituzionali italiani è mancato totalmente l'adesione di fondi esteri, che in questo finale d'anno hanno tirato i remi in barca in attesa di avere più certezze sulla situazione macroeconomica e politica politica italiana. Il target era di circa 35 milioni di euro di raccolta e neppure un taglio della quota in vendita è servito a salvare l'Ipo.

Si allunga così la lista delle matricole saltate in questo anno difficilissimo per Piazza Affari, a causa delle complicate vicende macroeconomiche italiane: era infatti già saltata Manifatture Sigaro Toscano. La Fiera di Rimini e Vicenza ha deciso di ritirare l'Ipo dopo aver verificato le condizioni con i suoi consulenti (i global coordinator Equita e Intermonte i joint global coordinator e l'advisor Alantra). Ieg puntava a una valutazione attorno ai 200 milioni di euro.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti