Borse, tassi e bond: ecco che cosa è cambiato in 10 anni

2/6Azioni

Borsa, la tecnologia scalza la old economy

default onloading pic

L'utilizzo sempre più diffuso di internet in mobilità e la capillare diffusione degli smartphone ha radicalmente cambiato le nostre abitudini di consumo e il nostro modo di comunicare. Un processo che ha avuto una netta accelerazione specialmente nell'ultimo decennio. La misura dell'impatto sulle vite di milioni di persone in tutto il mondo che ha avuto la “rivoluzione tecnologica” si riflette anche negli equilibri del mercato azionario che in 10 anni ha visto una chiara e decisa affermazione delle grandi società tecnologiche. Dieci anni fa solo Microsoft compariva nella top ten mondiale dei titoli a maggior capitalizzazione allora dominata dai colossi dell'industria (Exxon Mobile, Petrochina, Chevron) della grande distribuzione (Walmart), dei beni di consumo (Jhonson & Jhonson, Procter & Gamble), della telefonia (China Mobile) e delle banche (Industrial & Commercial Bank of China). Oggi le non tecnologiche (Berkshire Hathaway, Jp Morgan, Johnson & Jhonson) sono una minoranza in una classifica in cui dominano Amazon, Microsoft, Alphabet, Apple, Facebook e le cinesi Alibaba e Tencent.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti