la giornata dei mercati

L’ottimismo di Pelosi contagia Wall Street. Bene Milano con le banche

La speaker della Camera statunitense, la democratica Nancy Pelosi, ha detto che un accordo con la Casa Bianca sul piano di stimoli economici è «possibile» entro la fine della giornata. Indici europei contrastati. Spread BTp/bund a 134 punti

di Flavia Carletti

La giornata dei mercati

La speaker della Camera statunitense, la democratica Nancy Pelosi, ha detto che un accordo con la Casa Bianca sul piano di stimoli economici è «possibile» entro la fine della giornata. Indici europei contrastati. Spread BTp/bund a 134 punti


4' di lettura

Wall Street chiude positiva (Dow Jones + 0,40%, Nasdaq +0,33%, S&P 500 +0.47%) nella speranza che si trovi a stretto giro un accordo per il nuovo piano di stimolo all'economia Usa dopo le parole ottimiste di Nacy Pelosi. In Europa erano stati soprattutto gli acquisti sulle banche a spingere al rialzo le Borse di Milano e Madrid, in una seduta dominata dall'incertezza per i listini. A Piazza Affari il Ftse Mib è salito dello 0,56%, quando a Francoforte il Dax30 ha perso lo 0,92% e a Parigi il Cac40 lo 0,27%, con l'Ibex35 in rialzo di circa un punto percentuale.

Tra gli investitori resta alta l'attenzione alle trimestrali, ai numeri del Covid-19 e a quanto accade Oltreoceano tra Repubblicani e Democratici, alla ricerca di una intesa che possa permettere di varare un nuovo piano di stimolo per l'economia entro le elezioni presidenziali. I conti superiori alle attese della banca svizzera Ubs hanno innescato gli acquisti sulla maggior parte dei titoli degli istituti di credito europei e questo ha avuto come riflesso il rialzo soprattutto di Milano e Madrid, i due mercati azionari con maggiore esposizione al comparto nel segmento dei big. Le vendite hanno colpito Atlantia dopo la corsa di lunedì.

Loading...

A mercati chiusi, è stato comunicato che il cda di Atlantia ha esaminato la lettera di offerta preliminare per l’acquisto dell’intera partecipazione dell’88% detenuta in Autostrade per l’Italia, ricevuta nella tarda serata del 19 ottobre da Cdp Equity, Blackstone e Macquarie. Il board «pur esprimendo apprezzamento per l’elaborazione dell’offerta, ha valutato i termini economici e le relative condizioni allo stato non ancora conformi e idonei ad assicurare l’adeguata valorizzazione di mercato della partecipazione». Le trattative, tuttavia, continueranno fino al 27 ottobre prossimo.

La speaker della Camera statunitense, la democratica Nancy Pelosi, ha detto che un accordo con la Casa Bianca sul piano di stimoli economici è «possibile» entro la fine della giornata di martedì 20 ottobre. Secondo Pelosi, ci sono «progressi» nelle trattative, ma se l'obiettivo è avere gli aiuti prima delle elezioni del 3 novembre, la proposta di legge deve essere scritta entro la fine di questa settimana.

Andamento Piazza Affari FTSE Mib
Loading...

Atlantia in retromarcia dopo offerta Cdp senza prezzo

Per quanto riguarda il dossier autostrada, se l'attesa dell'offerta da parte di Cassa Depositi e Prestiti per il riassetto di Aspi aveva spinto le quotazioni Atlantia ai massimi da inizio settembre in area 15,3 euro, la presentazione della proposta in asse con Blackstone e Macquarie ha fatto fare retromarcia in Borsa complici secondo qualche operatore l'assenza di dettagli sui valori economici e i tempi ancora lunghi che l'operazione richiede. Atlantia ha perso il 3,17 per cento. «Non piace il fatto che la proposta non includa anche il prezzo offerto, che è subordinato alla trattativa dei prossimi giorni per arrivare al memorandum of understanding entro il 28 ottobre - spiegano dalle sale operative - Inoltre nelle ultime sedute il titolo aveva beneficiato degli acquisti del fondo Tci che ora probabilmente si sono fermati». Le indiscrezioni di stampa parlano din una offerta condizionata all'approvazione del Piano economico e finanziario da parte del ministero delle Infrastrutture e di una valorizzazione intorno ai 9 miliardi di euro per Aspi. «Sono le molte condizioni legate all'offerta che danno incertezza e fanno scendere il titolo», commenta un trader.

Bene le banche in tutta Europa al traino di Ubs

A livello europeo, come detto, è stata una seduta nel complesso per le banche dopo che Ubs ha riportato una trimestrale con numeri superiori alle previsioni. Nel dettaglio, il gruppo svizzero nel terzo trimestre ha registrato un utile ante imposte rettificato di 2,05 miliardi di dollari, quasi raddoppiato e decisamente superiore agli 1,6 miliardi attesi dal mercato. A stupire è stato anche il livello degli accantonamenti, significativamente inferiore rispetto al trimestre precedente. A Piazza Affari, si è registrata la corsa di Bper (+9,75%), quest'ultima all'indomani della chiusura delle negoziazioni sui diritti relativi all'aumento di capitale da 802 milioni.Hanno chiuso in rialzo anche Banco Bpm (+3,08%) Intesa Sanpaolo (+1,29%) e Unicredit (+2,32%). Dopo un balzo di quasi il 7% ha rallentato sul finale, fuori dal paniere principale, Banca Mps (+1,32%).

Andamento dello spread Btp / Bund
Loading...

Euro in rafforzamento sul dollaro, torna sopra 1,18

Sul mercato valutario, la moneta unica passa di mano a 1,1823 dollari (1,1769 in avvio e 1,1782 alla vigilia), e a 124,821 yen. Il biglietto verde è scambiato a 105,573 yen. Intanto, la sterlina tratta a 0,9124 per un euro (0,9097 in avvio e 0,9071 alla vigilia) e a 1,2956 dollari (1,2940 e 1,2984). Infine, il prezzo del petrolio è debole: il contratto sul Wti consegna Dicembre scende dello 0,6% a 40,8 dollari al barile quello di pari scadenza sul Brent del Mare del Nord scivola dello 0,45 a 42,43 dollari al barile.

Spread BTp-Bund chiude a 134 punti

Chiusura stabile per lo spread tra BTp e Bund sul mercato secondario telematico Mts dei titoli di Stato. All'indomani di una seduta di deciso rialzo, il differenziale di rendimento tra il BTp decennale benchmark (Isin IT0005413171) e il Bund,' indicato in apertura a 132 punti base, segna a fine seduta 134 punti come nel finale di ieri. Sale il rendimento del BTp decennale a 0,74% dallo 0,72% del closing precedente

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti