America e Asia24

Borse, Tokyo debole (-0,5%) sulle tensioni geopolitiche

dal nostro corrispondente Stefano Carrer

1' di lettura

TOKYO – L'indice Nikkei della Borsa di Tokyo ha chiuso in calo dello 0,49% a 18.335,63 punti. Nonostante la spinta positiva derivante da un titolo “peso massimo” come Fast Retailing (sull'onda di risultati semestrali molto positivi), il mercato azionario giapponese continua a essere sottoposto a pressioni ribassiste anche dopo esser sceso ai minimi da quattro mesi.

Il precedente calo del Dow Jones ai minimi da due mesi seguito al nuovo attacco militare americano in Afghanistan non ha potuto essere ignorato, mentre lo yen resta relativamente forte sotto la soglia di un cambio a 109 nei confronti del dollaro e sotto quota 116 sull'euro, penalizzando i titoli degli esportatori. Molti investitori sono riluttanti a prendere posizioni decise perche' non escludono un aggravarsi delle tensioni geopolitiche, dal Medio Oriente alla Corea del Nord.

Loading...

Oggi c'è inoltre stata una pioggia di vendite sui titoli del settore della distribuzione di energia e gas dopo le notizie secondo cui la Tepco non potrà riattivare la centrale nucleare di Kashiwazaki-Kariwa prima del 2019.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti