ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa giornata dei mercati

Borse chiudono positive. Opec+ apre i rubinetti del greggio. Btp, rendimento al top da 2018

Scambi contenuti a Piazza Affari per la festa della Repubblica, chiusa Londra per il Giubileo della regina. I grandi esportatori di greggio anticipano l'incremento, netto calo delle scorte Usa. Vendite sui titoli di Stato, il rendimento BTp 10 anni sfiora il 3,3%

di Andrea Fontana

Aggiornato alle ore 16.15

La Borsa, gli indici del 2 giugno 2022

4' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Gli indici azionari europei, dopo due sedute in rosso, chiudono in rialzo e sui massimi di giornata anche grazie al supporto di Wall Street che sale nonostante le parole della vicepresidente della Federal Reserve Lael Brainard sui tassi di interesse. Dopo l'allarme del numero uno di Jp Morgan Dimon sull'economia, l'Europa ha quindi rialzato la testa guidata dai titoli industriali (costruzioni, auto, chimica) in una seduta in cui i dati sul mercato del lavoro Usa del settore privato hanno deluso e in cui e' arrivata l'accelerazione dei Paesi Opec+ sulla produzione di greggio che ha fatto oscillare i prezzi del barile.

La giornata è stata peraltro anomala vista la chiusura di Londra per le celebrazioni del giubileo di Elisabetta II e l'andamento a ritmo ridotto di Milano (controvalore degli
scambi a 1,1 miliardi di euro dagli 1,7 mld del giorno precedente) per la festa della Repubblica. Parigi (CAC 40) e Francoforte (DAX 30)sono state le più brillanti, con guadagni superiori a un punto percentuale, mentre Piazza Affari e' salita nel FTSE MIB dopo due sedute consecutive di calo.

Loading...

Wall Street recupera dopo i dati sul lavoro, giù Microsoft

In risalit a Wall Street dopo una prima parte di seduta balbettante per i dati sul mercato del lavoro nel settore privato. Sotto i riflettori in calo consistente di Microsoft che ha abbassato le previsioni per il suo quarto trimestre fiscale, citando i tassi di cambio "sfavorevoli". Microsoft prevede ora ricavi nel trimestre tra i 51,94 e i 52,74 miliardi di dollari, mentre in precedenza la forchetta era di 52,4-53,2 miliardi. Leggermente tagliate anche le previsioni sugli utili adjusted, previsti ora nel range 2,24-2,32 dollari per azione, contro il precedente 2,28-2,35 dollari. Gli analisti prevedono ricavi di 52,87 miliardi e un utile per azione di 2,33 dollari. Ford Motor guadagna a Wall Street: la casa automobilistica ha annunciato che aggiungerà circa 6.200 posti di lavoro sindacalizzati negli impianti del Midwest e che rinnoverà tre stabilimenti per costruire nuovi modelli, inclusa una versione di settima generazione della Mustang coupé. Gli investimenti dovrebbero costare 3,7 miliardi di dollari e serviranno a riorganizzare le fabbriche per costruire un nuovo veicolo elettrico commerciale e nuove versioni della Ford Mustang e del Ford Ranger.

Usa, deludono i nuovi posti di lavoro nel settore privato

L'occupazione nel settore privato statunitense è aumentata a maggio molto meno delle attese. Secondo il rapporto mensile redatto da Macroeconomics Advisers e da Automatic Data Processing, l'agenzia che si occupa di preparare le buste paga, lo scorso mese sono stati creati 128.000 posti di lavoro rispetto ad aprile, mentre le previsioni erano per la creazione di 299.000 posti di lavoro. Si tratta del peggior dato dall'inizio della ripresa post-pandemica. Il dato di aprile è stato rivisto da 247.000 a 202.000. Migliori delle stime invece le nuove richieste settimanali di sussidio di disoccupazione: -11.000 a 200.000 nella settimana al 27 maggio.

Fed, Brainard: una pausa nel rialzo dei tassi? Difficile

Lael Brainard, vicepresidente del Board of Governors della Federal Reserve, ha dichiarato che 'e' difficile immaginare una situazione che permetta alla Fed di mettere in pausa il rialzo dei tassi d'interesse' per frenare l'inflazione. Brainard, intervistata dalla Cnbc, ha ricordato che la Fed 'non solo sta aumentando i tassi, ma anche riducendo il bilancio'. 'Se vedremo un aumento dei rischi, potremmo muoverci un po' piu' velocemente' con l'aumento dei tassi d'interesse. 'Se l'inflazione non rallentera', un altro aumento di 50 punti base potrebbe essere appropriato', ha detto, aggiungendo che l'aumento di 50 punti base a giugno e luglio previsto dal mercato 'potrebbe essere un percorso credibile' contro l'inflazione. Sul mercato dei cambi, il dollaro resta sulla soglia di 1,07 per un euro.

A Milano Moncler in luce, scivola Saipem

Sull'azionario milanese ha perso altro terreno Saipem, in coda al listino, in attesa dei dettagli sull'annunciato aumento di capitale. Sul resto del Ftse Mib, è proseguita la risalita di Moncler, perché il lusso continua a recuperare grazie alla riapertura della Cina post lockdown, mentre tra le migliori del listino principale ci sono stateInterpump Group, Cnh Industrial e Iveco. Davide Campari sfrutta i conti di Remy Cointreau. Ancora sotto i riflettori Banca Pop Er dopo l'ok Antitrust all'acquisto di Carige.

Petrolio recupera dopo Opec+ e scorte Usa

I Paesi esportatori di petrolio riuniti sotto il cartello Opec+, che include anche la Russia, hanno deciso di aumentare a luglio e agosto la produzione di 648mila barili al giorno, in misura dunque superiore a quanto avvenuto negli ultimi mesi (432mila) e a quanto era previsto. La decisione comunque rappresenta un anticipo del rialzo di settembre pertanto la politica complessiva resta di incrementi di 432mila ma con un'accelerazione per andare incontro alle richieste dei Paesi Occidentali davanti al nodo del petrolio russo. Il Wti luglio sale a 116 dollari al barile mentre il Brent agosto sale a 117 dollari. In calo a 84,5 euro al MWh il gas naturale negli scambi sul Ttf ad Amsterdam.

"Gli Stati Uniti accolgono con favore l'importante decisione dell'Opec+ di aumentare la produzione di oltre 200.000 barili al giorno a luglio e agosto, in base alle nuove condizioni di mercato", si legge in una nota della portavoce della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, a commento dell'aumento della produzione di petrolio da parte del gruppo dei Paesi dell'Opec e dei suoi alleati. Intanto le scorte Usa di greggio sono scese di oltre 5 milioni di barili nell'ultima settimana, ammontare nettamente superiore alle previsioni.

Vendite sui titoli di Stato, rendimento BTp vola a 3,29%

Pioggia di vendite sui bond dell'Eurozona con i rendimenti che volano su
nuovi record da parecchi anni a questa parte, a partire dal Bund che torna su livelli che non si vedevano dal 2014. A fine seduta il differenziale di rendimento tra il BTp decennale benchmark (Isin IT0005436693) e il pari scadenza tedesco e' indicato a 206 punti base dai 200 punti della seduta precedente. Vola il rendimento del BTp decennale benchmark che ha segnato un'ultima posizione al 3,29% dal 3,19% del riferimento registrato al closing di ieri, segnando un nuovo record da novembre 2018.

In Europa salgono i prezzi alla produzione

Ad aprile i p rezzi alla produzione industriale nell'area euro sono aumentati dell'1,2%, nella Ue dell'1,3% rispetto a marzo quando aumentarono del 5,3% e del 5,4% rispettivamente. Rispetto a un anno prima +37,2% e +37%. Lo indica Eurostat. In Italia -0,3% rispetto a marzo, +44,1% rispetto ad aprile 2021.

Mercati, per saperne di più

I podcast con i dati e le analisi

Cosa sta accadendo alle Borse, qual è stato il fatto chiave del giorno? Appuntamento quotidiano con la redazione Finanza e Risparmio che cura il podcast quotidiano “Market mover”. Ascolta il podcast
Ogni giorno alle 18 puoi avere il punto sulla chiusura delle Borse europee con il podcast automatico creato con AI Anchor

La Borsa oggi in video

La redazione di Radiocor cura ogni giorno - dal lunedì al venerdì - un video con i dati fondamentali della giornata della Borsa di Milano, l’andamento dell’indice, un’analisi dei titoli in maggiore evidenza. Guarda i video

Le notizie per approfondire

Gli approfondimenti delle notizie di Finanza e Risparmio sono l’elemento distintivo di Mercati+, la sezione premium del Sole 24 Ore. Qui per scoprire come funziona e i servizi che offre.
Per gli aggiornamenti dei dati delle Borse ecco la sezione Mercati mentre per le notizie in tempo reale il rullo della sezione di Radiocor .
Infine, ecco la newsletter settimanale Market Mover


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti