banche

Bper, via libera Bce all’acquisizione di 532 filiali Intesa Sanpaolo

L’autorizzazione è arrivata il 2 settembre

default onloading pic
(IMAGOECONOMICA)

1' di lettura

Bper ha avuto semaforo verde da parte della Bce per rilevare sportelli bancari in eccesso da Intesa Sanpaolo in vista dell'integrazione con Ubi Banca a seguito del successo dell'Opas.

«Bper Banca comunica di avere ricevuto, in data 2 settembre, l'autorizzazione della Banca Centrale Europea all'acquisizione dal gruppo Intesa Sanpaolo del ramo d'azienda costituito da 532 filiali e dai connessi rapporti giuridici, di cui all'accordo comunicato al mercato in data 17 febbraio 2020 come successivamente integrato», è scritto nella nota diffusa dalla banca.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti