PROTESTE IN TUTTA LA GRAN BRETAGNA

Brexit, manifestazioni in 30 città contro Johnson. Raduno davanti a Downing Street

Migliaia di manifestanti hanno già bloccato l'area dei ministeri e palazzi governativi a Londra per protestare contro la sospensione del Parlamento


default onloading pic
Manifestazione contro il primo ministro a Londra (Photo by Niklas HALLE'N / AFP)

1' di lettura

Migliaia di manifestanti hanno già bloccato l'area dei ministeri e palazzi governativi a Londra per protestare contro la richiesta del primo ministro Boris Johnson di sospendere il parlamento per alcune settimane proprio a ridosso del 31 ottobre, scadenza fissata per la Brexit.

Almeno 2000 dimostranti si sono radunati davanti a Downing Street, la sede del governo britannico scandendo slogan come “Liar Johnson, shame on you” (Boris Johnson vergognati) e con cartelli e numerose bandiere europee.

Stopthecoup. Gli inglesi protestano contro Boris Johnson (non solo a Londra)

Stopthecoup. Gli inglesi protestano contro Boris Johnson (non solo a Londra)

Photogallery30 foto

Visualizza

Decine di cortei sono iniziati in tutto il Paese, con oltre 30 manifestazioni organizzate in Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord per una mobilitazione sotto lo slogan “#StoptheCoup Defend our Democracy. Save our future” (fermiamo il golpe, difendiamo la democrazia. Salviamo il nostro futuro).

Da un palco allestito davanti alla residenza di Johnson la premier la ministro ombra degli Interni,Diane Abbott, ha parlato alla folla radunata comunicando il sostegno alla mobilitazione del leader del Labour Jeremy Corbyn. Intanto il laburista John McDonnell, cancelliere dello scacchiere ombra, ha esortato i deputati laburisti ad unirsi alla protesta che è ormai in corso su gran parte del territorio nazionale.

Una folla di oltre mille persone che sta aumentando di ora in ora si è radunata ai Cathedral Gardens nel centro di Manchester, simile concentrazione si registra anche a York mentre sui social network cominciano a circolare le immagini di cortei in varie città, da Sheffield a Newcastle. Si attendono dimostrazioni anche a Birmingham, Liverpool, Glasgow, Swansea, Leeds, Belfast, Bristol e Aberdeen.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...