NUOVO PROBLEMA AL SISTEMA IT

British Airways: Pc in tilt, ritardi e cancellazioni sui voli da Londra


Fumo in cabina, atterraggio emergenza per aereo British Airways

2' di lettura

Un malfunzionamento del sistema informatico di British Airways sta provocando disagi e ritardi ai passeggeri in partenza dai principali aeroporti britannici in un periodo di alta affluenza come quello di agosto.

La linea aerea, di proprietà di International Airlines Group, si è scusata con i clienti per il problema e ha detto che il suo team tecnico sta lavorando per risolverlo il più presto possibile. Nel frattempo ha cancellato alcuni voli in partenza dai tre aeroporti di Londra (Heathrow, Gatwick e London City) e dato ai passeggeri la possibilità di modificare la data di partenza dei propri voli. Secondo quanto riporta il quotidiano «Guardian», circa la metà dei voli previsti oggi da Heathrow fra le 9.30 e mezzogiorno sono stati cancellati.

In tutto dal principale scalo londinese sono stati cancellati circa 80 voli, ai quali vanno aggiunti i circa 10 di Gatwick mentre i ritardi hanno coinvolto almeno 200 voli.

L’azienda precisa che non è stata colpita la rete informatica globale di BA, ma due sistemi complementari usati a livello nazionale, e confermando che si lavora per risolvere il guasto.

BRITISH AIRWAYS / Balzo degli utili nel secondo trimestre

BA non ha confermato il numero di passeggeri coinvolti, ma alcuni clienti hanno riferito di non essere in grado di effettuare il check-in, mentre altri hanno inviato selfie nei quali sono bloccati a bordo di aerei incapaci di decollare per ore negli aeroporti, tra cui Londra Gatwick e Newcastle. I ritardi derivano dal fatto che nemmeno i piloti hanno accesso ai dati e dunque non possono decollare. Il personale di terra sta procedendo con il check-in manuale che ovviamente richiede molto più tempo.

I problemi sono gli ultimi di una serie di incovenienti di information terchnology che hanno colpito la compagnia aerea.
Poco più di un anno fa Ba è stata costretta ad annullare i voli a Heathrow, il più grande aeroporto europeo, dopo problemi con il sistema IT di un fornitore. E nel maggio 2017, a causa di un problema di alimentazione elettrica, 75mila passeggeri sono rimasti a terra.


Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...