ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTitoli di Stato

BTp-boom: ecco perché i bond italiani piacciono ai grandi investitori

La corsa ai rendimenti spinge gli istituzionali verso l’Italia: 130 miliardi la domanda totale per il collocamento sindacato di 12 miliardi di titoli a 7 e 50 anni

di Maximilian Cellino

3' di lettura

Prosegue senza soste la marcia a tappe forzate del Tesoro per finanziare il fabbisogno dello Stato italiano accresciuto dall’emergenza Covid. Mercoledì 7 aprile è infatti andato in scena uno dei «fuori programma» al quale il Mef ha ormai abituato il pubblico: un collocamento attraverso sindacato di due BTp con scadenza 7 e 50 anni per complessivi 12 miliardi di euro. Particolarmente calorosa, come ormai di consueto, l’accoglienza riservata da parte degli investitori istituzionali a cui era destinato...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti