AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùIl debito pubblico

BTp più cari, ma S&P ha fiducia nell’Italia (per ora)

Rendimenti in crescita nell’asta del Tesoro, ma il fenomeno è globale e legato a inflazione e crescita. E gli esperti guardano piuttosto alle decisioni Bce sui riacquisti di titoli

di Maximilian Cellino

La Borsa, gli indici del 13 gennaio 2022

3' di lettura

Torna a crescere il costo del debito italiano all’emissione, come era prevedibile, ma non è il rischio politico ad averlo reso più caro come ha riconosciuto ieri anche S&P Global Ratings. Nella prima asta pubblica vera e propria del 2022 il Tesoro ha infatti collocato BTp per un ammontare di 7 miliardi di euro. Lo ha fatto attirando come di consueto una buona domanda da parte degli investitori, ma dovendo loro concedere rendimenti di maggior sostanza rispetto alle precedenti aste: 24 centesimi in...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti