BTS in borsa

Bts, la band di K-pop che fa impazzire i teenager conquista anche gli investitori

Gli investitori istituzionali hanno espresso interesse per più di 1.000 volte il numero di azioni in offerta. Big Hit ha cavalcato il successo della band di sette membri, il primo gruppo sudcoreano a scalare la vetta della classifica statunitense Billboard Hot 100 single con la canzone “Dynamite”

default onloading pic
Bts, la popolarissima band di K-pop che sta per quotarsi in Borsa (Reuters)

Gli investitori istituzionali hanno espresso interesse per più di 1.000 volte il numero di azioni in offerta. Big Hit ha cavalcato il successo della band di sette membri, il primo gruppo sudcoreano a scalare la vetta della classifica statunitense Billboard Hot 100 single con la canzone “Dynamite”


2' di lettura

Big Hit Entertainment, l'etichetta del popolarissimo gruppo sudcoreano di K-Pop BTS, ha piazzato la sua offerta pubblica iniziale (IPO) al top della forchetta di prezzo in quella che si annuncia come la più grande quotazione in Borsa in Corea del Sud negli ultimi tre anni.

Gli investitori istituzionali hanno espresso interesse per più di 1.000 volte il numero di azioni in offerta. Big Hit ha cavalcato il successo della band di sette membri, il primo gruppo sudcoreano a scalare la vetta della classifica statunitense Billboard Hot 100 single con la canzone “Dynamite”.

Loading...

Big Hit Entertainment raccoglierà circa 962,6 miliardi di won (820 milioni di dollari). Le azioni sono state valutate 135.000 won (circa 115 dollari) dopo aver fissato un intervallo iniziale compreso tra 105.000 e 135.000 won. L'Ipo farà del fondatore di Big Hit Bang Si-hyuk un miliardario, e ciascuno dei sette membri della band diventeranno multimilionari. Bang, 48 anni, possiede più del 40% della società, mentre l’azienda di giochi Netmarble detiene il 25% dopo aver investito 172 milioni di dollari due anni fa.Il debutto alla Borsa di Seul è previsto per il 15 ottobre, gli investitori retail potranno sottoscrivere azioni all'inizio di ottobre.

BTS ha fatturato 170 milioni di dollari l'anno scorso, classificandosi al quinto posto al mondo nel suo settore, subito dopo Elton John. I membri della band, tutti ventenni, hanno forti legami con i fan attraverso i social media, che Bang ha definito una «finestra sull'anima di BTS».

L«Esercito dei fan» di Bts si sta dimostrando attrattivo per gli investitori anche in un periodo in cui la pandemia di Covid-19 ha reso impossibili le tournée musicali dal vivo. Un concerto online tenuto dalla band a giugno è stato il più grande evento musicale in streaming a pagamento del mondo, che ha attirato più di 750.000 spettatori.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti