il novantenne investitore

Buffett scommette sul Giappone: punta 6 miliardi $ su 5 conglomerati 

Queste cinque società giapponesi hanno profonde ramificazioni sia nell'economia giapponese che internazionale, e in un'ampia varietà di settori di attività (metalli, energia, chimica, alimentare, distribuzione, immobiliare)

default onloading pic
Warren Buffett (Reuters)

Queste cinque società giapponesi hanno profonde ramificazioni sia nell'economia giapponese che internazionale, e in un'ampia varietà di settori di attività (metalli, energia, chimica, alimentare, distribuzione, immobiliare)


2' di lettura

La holding Berkshire Hathaway dell’investitore americano Warren Buffett ha annunciato di aver superato la soglia del 5% del capitale in cinque grandi società di trading giapponesi, e mantiene la possibilità di salire al 9,9% in ciascuna di esse. Le cinque società interessate sono Itochu, Marubeni, Mitsubishi Corp, Mitsui & Co e Sumitomo Corp, secondo un comunicato stampa della holding, che specifica di aver costruito le proprie posizioni in un periodo di circa 12 mesi. L'importo totale di queste transazioni non è stato reso noto ma potrebbe superare i 6 miliardi di dollari.

Queste cinque grandi case commerciali “hanno molte joint venture in tutto il mondo ed è probabile che creino ancora più partnership”, ha detto Buffett nella dichiarazione diffusa dopo l'annuncio dell'operazione. “Spero che ci saranno opportunità di reciproco vantaggio in futuro”, ha aggiunto. Queste cinque società giapponesi hanno profonde ramificazioni sia nell'economia giapponese che internazionale, e in un'ampia varietà di settori di attività (metalli, energia, chimica, alimentare, distribuzione, immobiliare).

La mossa dell'Oracolo di Omaha, fatta per “mantenere gli investimenti nipponici a lungo termine”, ha fatto schizzare i titoli coinvolti anche per il possibile incremento delle quote: Itochu (+5,78%), Marubeni (+12,17), Mitsubishi (+9,95%), Mitsui (+6,47)e Sumitomo (+11,07%)..

La holding di Buffett, che è il quarto uomo più ricco del pianeta con una fortuna stimata da Forbes in 72 miliardi di dollari, ha accusato il colpo della pandemia del Covid-19, soprattutto per le partecipazioni nelle compagnie aeree. Nella nota, Buffett, che il 30 agosto ha compiuto 90 anni, ha detto di «essere lieto che Berkshire Hathaway partecipi al futuro del Giappone e alle cinque società scelte per gli investimenti».

La scelta di Buffett ha sorpreso gli operatori del mercato, in quanto le case d’investimento nipponiche sono state a lungo lontane dai favori degli investitori. La significativa esposizione al settore energetico e la volatilità dei prezzi delle commodities sono stati interpretati come punti deboli di queste società.

«La loro valutazione a basso costo potrebbe essere stata un fattore di attrazione», ha detto all’agenzia Reuters Norihiro Fujito, chief investment strategist presso la Mitsubishi UFJ Morgan Stanley Securities di Tokyo. «Ma non è da Buffett acquistare in tutte e cinque le società piuttosto che selezionarne alcune».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti