trimestrali

Buffett torna a fare una montagna di utili (21 miliardi) e compra azioni Amazon

di Vito Lops


(REUTERS)

2' di lettura

Berkshire Hathaway, la holding fondata e guidata da Warren Buffett, ha chiuso il primo trimestre con profitti netti pari a 21,7 miliardi di dollari. Il risultato - inflluenzato dall’espansione degli indizi azionari - cancella così la perdita di 1,14 miliardi registrata nel 2018 (a causa del calo di 25,39 miliardi accusato nel quarto trimestre). Non tiene però ancora conto dell’andamento della quota che la Hathaway detiene in Kraft Heinz, che presenterà i conti il 9 maggio e che recentemente ha faticato.

Oltre al prevedibile ritorno ai profitti - considerato il +15% di Wall Street da inizio anno e il buon andamento globale dei listini - l’altra notizia rilevante è l’accelerazione sul buyback, il riacquisto di azioni proprie. Nel primo quarto la Berkshire Hathaway ha comprato - forte di una liquidità disponibile pari a 114 miliardi - azioni proprie per 1,7 miliardi, più di quanto fatto nell’intero 2018 (1,3 miliardi).

Nel complesso, escluso il buyback, Buffett figura come venditore netto di azioni nel primo quarto vendendo titoli per 2,06 miliardi a fronte di acquisti per 1,53 miliardi. È cresciuto nel frattempo il valore della quota detenuta in Apple a 48,5 miliardi grazie al balzo delle azioni della Mela nel primo trimestre (+20%).

Inoltre, secondo un rapporto diffuso la scorsa settimana dalla Cnbc, Berkshire Hathaway avrebbe recentemente acquistato azioni Amazon dimostrando fiducia verso il big dell'e-commerce (e del cloud).

Gli investitori tuttavia non nascondono la loro preoccupazione per il futuro della Bekshire Hathaway (che detiene quote di oltre 90 aziende), considerata l’età del presidente e ad Buffett (88 anni) e del vicepresidente Charlie Munger (95 anni). Entrambi non hanno intenzione di ritirarsi. Buffett ha provato a tranquillizzare gli azionisti indicando che l’azienda ha pronto un piano di successione che subentrerà quando sarà necessario.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti