Vertici

Burberry ha un nuovo ceo: è Jonathan Akeroyd, guida di Versace

La nomina sarà effettiva a partire dal 1 aprile 2022. Marco Gobbetti dal 31 dicembre lascerà il marchio britannico per diventare ceo di Salvatore Ferragamo.

di Redazione Moda

Articolo in aggiornamento

Jonathan Akeroyd

2' di lettura

Quattro mesi dopo l’uscita di Marco Gobbetti per prendere il ruolo di ceo di Salvatore Ferragamo, Burberry ha nominato un nuovo amministratore delegato: si tratta di Jonathan Akeroyd, che dunque lascia la guida di Versace per il marchio britannico. Akeroyd entrerà in carica a partire dall’aprile 2022.

Akeroyd era stato nominato ceo del marchio della Medusa nel 2016, per guidarla verso la possibile quotazione. Due anni dopo, però, Versace ha venduto la quota di maggioranza alla statunitense Capri Holdings, gruppo fondato nel 1981 da Michael Kors, che ha in portafoglio il suo marchio e Jimmy Choo ed è quotata alla Borsa di New York. Prima di entrare in Versace, dal 2004 era stato ceo di Alexander McQueen.

Loading...

«Jonathan è un leader con molta esperienza e un percorso molto radicato nel sostenere la crescita di marchi globali del lusso», ha commentato Gerry Murphy, presidente di Burberry. Nei cinque anni alla guida di Versace, continua l’azienda, Akeroyd ha accelerato la sua crescita e ha riposizionato verso l’alto le collezioni.

Dallo scorso luglio Burberry ha registrato un’importante ripresa delle vendite delle collezioni, firmate da Riccardo Tisci, il direttore creativo voluto da Marco Gobbetti per rilanciare il marchio celebre per il suo check. Nelle scorse settimane Burberry aveva nominato per la prima volta un responsabile per lo sviluppo digitale, CP Duggals, già in American Express.

Secondo l’ultimo report finanziario, pubblicato il 21 luglio, il fatturato di Burberry si attesta a 2,3 miliardi di sterline, per il 52% generato nell’area Asia-Pacifico, e vendite equamente distribuite fra accessori (37%), collezioni uomo (29%) e donna (28%). La rete di vendita è costituita da 412 negozi a gestione diretta, la maggior parte (211) presenti nell’area Asia-Pacifico,

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti