Digital payments

Buy now pay later, Scalapay si allea con la piattaforma globale di Shopify

Da marzo tutti i merchant con l’infrastruttura di Shopify possono integrare quello dell’unicorno italiano tra i sistemi di pagamento a disposizione

2' di lettura

Scalapay si allea con Shopify per scalare la sua presenza internazionale. La start up italiana del “b uy now pay later” entra infatti a far parte della piattaforma di pagamenti di Shopify, per permettere a sempre più merchant di offrire la possibilità di acquistare beni e servizi in tre rate e senza interessi ai propri consumatori.

L'ingresso nella piattaforma prevede l'integrazione di Scalapay tra i sistemi di pagamento offerti in fase di checkout da Shopify e consentirà ai venditori che attiveranno il servizio di fornire un'esperienza di pagamento senza intoppi e di far crescere così le proprie vendite.

Loading...

Nata nel 2019, Scalapay è un unicorno italiano che ad oggi ha raccolto oltre 700 milioni di dollari di finanziamenti a una valutazione superiore al miliardo di dollari. Shopify è player globale nella fornitura di infrastrutture It per il commercio che offre strumenti per avviare, gestire e far crescere un'attività imprenditoriale di qualsiasi dimensione.

Quello del “buy now pay later” è un trend in ampia crescita, confermata anche dai dati. Secondo una recente indagine targata Shopify, il 60% degli italiani viene influenzato dalla possibilità di pagare a rate nel momento in cui sceglie di acquistare o meno un prodotto o un servizio . Tra agosto e ottobre 2021, la quota di negozi Shopify che offrono piani di pagamento dilazionato è aumentata del 57% rispetto ai tre mesi precedenti .

In linea con la filosofia del Bnpl Scalapay abilita per gli utenti la possibilità di fare un acquisto piacevole e di qualità, avendo, però, la possibilità di dilazionarne il pagamento in tre tranche senza interessi. Per il merchant offrire la possibilità di pagare a rate aumenta il carrello medio del 48% e il tasso di conversione dell'11%. Inoltre, favorisce la fidelizzazione dei clienti esistenti e l'acquisizione di nuovi.

L'integrazione con Shopify è già disponibile in Italia, Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Austria, Belgio, Paesi Bassi e Finlandia e, prossimamente, lo sarà in tutti i Paesi europei, Regno Unito e Stati Uniti.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti