FIRMATO IL CONTRATTO

CA Cariparma rileva Casse Rimini, Cesena e San Miniato

Il responsabile del Crédit Agricole per l'Italia Giampiero Maioli (a sinistra) con il presidente del Consiglio del fondo interbancario per la tutela dei depositi – Schema Volontario Salvatore Maccarone (a destra)

1' di lettura

È arrivata la firma che sancisce il passaggio all'Agricole Italia delle Casse di Cesena, Rimini e San Miniato, di cui le ultime due recentemente precipitate sotto il requisito minimo del 6% di Cet1: da una parte i francesi, dall'altra il Fondo interbancario di tutela dei depositi, che insieme al fondo Atlante 2 - pivot della cartolarizzazione di 2,7 miliardi di Npl - sono i protagonisti di un'operazione in gestazione da inizio anno, ma nei fatti complicata dai salvataggi - con intervento dello Stato - di Mps e delle due ex popolari venete.

Il contratto è stato subito inviato alla Bce, che ha 90 giorni di tempo per esaminarlo e approvarlo . L'obiettivo è quello di chiudere entro fine anno, e in parallelo all'istruttoria della Vigilanza dovranno materializzarsi le condizioni poste dall'Agricole: in particolare la dismissione dei crediti deteriorati, che consentiranno alle banche di entrare nel perimetro dell'acquirente con un Npe ratio lordo pari al 9% e la ricapitalizzazione a cura del Fondo interbancario delle tre banche, destinate a salire al 10,7% di Cet1.

Loading...

Cariparma esprime «la propria soddisfazione per il raggiungimento dell'accordo» e sottolinea che l'operazione rientra nell'ambito del piano strategico di Cariparma e contribuisce al rafforzamento della presenza del Gruppo Crédit Agricole in Italia, suo secondo mercato domestico. L'integrazione delle banche acquisite «consente di rafforzare la base clienti di oltre il 20%, superando la quota di 2 milioni di clienti, e contribuisce al suo sviluppo in regioni chiave a livello economico e con forte vocazione industriale e agroalimentare».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti