Sport

Calcio, Preziosi vende il Genoa: dopo 20 anni la società passa a un fondo Usa

L’attuale presidente non manterrà quote azionarie del club ma rimarrà nel board per 3 anni

1' di lettura

Enrico Preziosi ha venduto il Genoa al fondo statunitense 777Partners. L’imprenditore campano ha firmato questa mattina la cessione dell'intero pacchetto azionario del club. Preziosi aveva salvato il Genoa dal fallimento nel 2003 riportandolo in serie A nel 2007 e mantenendo sempre la categoria.

Dopo quasi venti anni il Genoa cambia proprietà. Il presidente Enrico Preziosi ha infatti ceduto tutte le sue quote a 777 Partners, fondo Usa con sede a Miami.

Loading...

Lo riferisce il Secolo XIX, secondo cui l’accordo è stato raggiunto oggi, ci sono le firme e verrà ufficializzato nei prossimi giorni. Preziosi era in carica dal 2003 e ha mantenuto il Genoa in Serie A dal 2007 a oggi.

L’attuale presidente non manterrà quote azionarie del club ma rimarrà, secondo gli accordi, nel board per 3 anni, a collaborare con la nuova proprietà. La struttura attuale, a partire dall’amministratore delegato Zarbano, resterà in carica.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti