la classifica

Calcio, il Real al top per valore. La Juve esce dai primi 10

I calcoli sono stati fatti prima del Coronavirus, che «ha abbattuto i valori del settore in media del 20-25%», secondo le prime stime di Andrea Sartori, partner e «Global Head of sports» di Kpmg

di Gianni Dragoni

default onloading pic
(EPA)

I calcoli sono stati fatti prima del Coronavirus, che «ha abbattuto i valori del settore in media del 20-25%», secondo le prime stime di Andrea Sartori, partner e «Global Head of sports» di Kpmg


3' di lettura

Il Real Madrid si conferma la prima tra le società di calcio in Europa per valore d’impresa al primo gennaio 2020, pari a 3.478 milioni di euro, secondo il rapporto annuale di Kpmg Football Benchmark. Il Manchester United rimane secondo, il Barcellona risale al terzo posto, scavalcando il Bayern.

La Juventus resta la prima italiana, ma retrocede di una casella all’11mo posto, con un valore di 1.735 milioni. Nessuna italiana è tra le prime dieci. Anche nella finanza l’anti-Juve è l’Inter, sebbene distanziata in 14ma posizione con un distacco di 752 milioni.

Loading...
IL CONFRONTO EUROPEO
Loading...

I calcoli sono stati fatti prima del Coronavirus, che «ha abbattuto i valori del settore in media del 20-25%», secondo le prime stime di Andrea Sartori, partner e «Global Head of sports» di Kpmg.

«L’impatto immediato del Covid non può ancora essere quantificato. Dipenderà anche se le competizioni di quest’anno riprenderanno oppure se ci sarà uno stop definitivo, come in Francia», osserva l’autore dello studio. «La perdita di valore può oscillare - spiega Sartori - dal 15% per squadre ben patrimonializzate e con una buona liquidità, come Manchester United e City o Bayern, fino a picchi del 30% e più per squadre medie che fanno affidamento sulla vendita di calciatori».

Lo studio «The european Elite 2020» è alla quinta edizione. Il valore d’impresa o «enterprise value» (Ev) viene calcolato facendo la somma algebrica tra il valore di mercato del capitale proprio (o patrimonio netto) più il totale dei debiti finanziari e meno la cassa. Il valore delle società viene misurato, sulla base dei bilanci delle ultime due stagioni sportive, partendo dai ricavi operativi (escluse cioè le plusvalenze) con l’applicazione di un multiplo, che però non è uguale per tutti. Con un algoritmo di Kpmg vengono ponderati cinque parametri: redditività (soprattutto incidenza del costo del personale sui ricavi), popolarità sui social media, potenziale sportivo espresso dal valore di mercato della squadra, diritti tv, proprietà dello stadio.

I primi tre club per valore sono anche i primi per ricavi operativi, ma non nello stesso ordine: Barcellona (839 milioni), Real Madrid (740 milioni), Manchester (711 milioni).

Lo studio sottolinea la forte crescita di valore del Liverpool, grazie al successo in Ucl l’anno scorso è salito di due posizioni al quinto posto con 2.658 milioni (+26,9%) ed è la squadra che in quattro anni ha aumentato di più il valore in assoluto: +1.385 milioni.

Il Psg avanza di due caselle al nono posto, con 1.911 milioni (+45,3%), con un forte miglioramento delle profittabilità. «La cancellazione del campionato francese per loro è un danno enorme», osserva Sartori.

La Juventus, che ha aumentato il valore del 12,1%, perde posizioni perché la redditività è peggiorata. Dopo un anno e mezzo l’effetto Ronaldo si è visto sulla popolarità del marchio, mentre i conti sono in profondo rosso. Il rapporto tra stipendi e ricavi operativi è del 71%, peggiore di tutti i primi dieci club.

Tra le altre cinque italiane l’Inter è 14ma con 983 milioni, con una crescita di valore del 42% rispetto al 2019 (effetto Suning, ma anche «effetto Marotta»), l’As Roma 16ma con 602 milioni (+16,7%). L’Ac Milan è 22mo con 526 milioni, -5,2% sul 2019. Il Milan è l’unica squadra tra le prime 32 ad aver perso valore rispetto al 2016 (-3,5%) e quella con le perdite più alte (-442 milioni di Ebit cumulato, quindi Inter -151 milioni e Chelsea -150 milioni).

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti