MEDIA & SPORT

Calcio in tv, prezzi in calo. Per la Serie A il 18,24% in meno

Indagine Sostariffe.it: in media 38,94 euro mensili per il massimo campionato. Costo più favorevole anche per chi ha nel pacchetto Serie B e Champions League

di Andrea Biondi


default onloading pic
(Ansa)

3' di lettura

Nuova stagione con una sorpresa, data dagli abbonamenti mensili in calo rispetto allo scorso anno: -18,24% per chi vuole vedere la Serie A ; -15,34% per Serie A e B e sempre -15,34% per chi alla Serie A e alla B volesse unire anche la Champions League . Il risultato dell'indagine di Sostariffe.it che «Il Sole-24 Ore» è in grado di anticipare ha un qualcosa di controintuitivo rispetto al dilagante fenomeno della pirateria con la sua declinazione più strutturata del “pezzotto” (offerte con decoder dedicati) o anche alle discussioni che, per esempio, dai social rimbalzano segnalando costi del calcio in tv troppo alti e comunque in crescita.

Il risultato dl portale

L’indagine Sostariffe.it mette in fila numeri e cifre e il risultato fa pendere il piatto della bilancia a favore di quell'Italia pallonara che dal piccolo schermo vede officiato il proprio rito domenicale (ora, in realtà, spezzettato fra sabato e lunedì).
Precisazione d'obbligo: il portale che permette di confrontare tariffe e offerte delle principali utenze e servizi finanziari prende a esame solo le offerte per i nuovi abbonati. Ed è caveat non da poco. Ma almeno per chi volesse avvicinarsi al calcio in pay tv, questa stagione risulta più conveniente rispetto alla precedente. Vale a dire la prima della “rivoluzione” per la Serie A, senza Mediaset Premium e in cui la Lega dei club della massimo campionato, a fronte di 973 milioni annui più bonus, ha attribuito i diritti per trasmettere i match in tv a Sky (7 partite su 10 alla settimana) e a Dazn (le rimanenti 3). Rivoluzione nella rivoluzione: Dazn è una tv via web. E per la prima volta, quindi, il cliente finale non ha avuto alternativa a banda larga e ultralarga per poter seguire la propria squadra del cuore.

I prezzi della stagione 2019-2020

Per il 2019-20 – in cui è intervenuta anche l'intesa commerciale Sky-Dazn – Sostariffe.it segnala prezzi in calo. Stando all'indagine, chi voglia assistere ai soli incontri di Serie A dovrà spendere 38,94 euro a fronte dei 47,62 della stagione precedente (-18,24%). Chi invece voglia seguire solo la Serie B sborserà la stessa cifra della precedente stagione: 8,99 euro in media in base alle promozioni. Benefici anche per coloro i quali volessero abbinare Serie A e Serie B, con pacchetto in discesa dai 56,61 euro del 2018-2019 a 47,93 euro (pari al 15,34% in meno).
Un incremento in realtà c'è stato, con la sola Champions: dai 31,66 euro del 2018-19 ai 33,70 mensili di quest'autunno (+6,42%). In questo caso però, rileva Sostariffe.it, potrebbe risultare più conveniente spendere una decina di euro in più e scegliere di abbinare la Champions League alla Serie A, per una variazione di prezzo che in questo caso, sarebbe quasi impercettibile. Se l'anno scorso si pagavano 42,62 euro quest'anno se ne spendono 42,69 (+0,15%). A questo punto, ancora meglio sarebbe unire Serie A, Serie B e Champions: dai 56,61 euro della stagione 2018-19 ai 47,93 euro necessari oggi (-15,34%).

Il confronto dei prezzi con Uk, Germania, Francia e Spagna

Questi i risultati dello studio concentrato sulla variazione annuale in Italia. Sapere se il calcio in tv costa tanto o poco resta l'altra questione spesso dibattuta. In cui c'è, ovviamente, tanto di soggettivo. Il confronto con gli altri Paesi sembra però anche in questo caso propendere a favore dell'Italia. Nei principali campionati (Uk, Germania, Francia, Spagna) il prezzo è tra 70 e 100 mentre in Italia il pacchetto più completo – parlando non solo di nuovi abbonati che godono di promozioni speciali – rimane sotto i 70 al mese. Cifre che comunque potrebbero spingere verso l'offerta piratata e il pezzotto? In questo caso c'è il possibile approdo alle Ott: Now Tv (Sky) , Vodafone Tv , Timvision , Dazn. Combinando si può pagare di meno o non tanto di più dell'offerta pirata. Con una differenza: è legale.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...