Sport

Calcio: ufficiale, Giggs nuovo ct del Galles

a cura di Datasport

1' di lettura

Adesso è arrivata anche l'ufficialità: Ryan Giggs è il nuovo ct del Galles. Ad annunciarlo è stata la stessa Faw (Football Association of Wales), che ha rivelato che l'ex giocatore del Manchester United ha firmato un contratto fino al 2022. Questo il comunicato della Federazione: "La Faw è lieta di annunciare l'arrivo di Ryan Giggs come nuovo Commissario Tecnico della Nazionale del Galles con un contratto di 4 anni".   Con la sua Nazionale, Giggs ha giocato, tra il 1991 ed il 2007, 64 partite, mettendo a segno 12 reti e sfiorando gli Europei nel 2004, arrendendosi poi nel playoff contro la Russia al Millennium Stadium di Cardiff. Dopo i 23 anni al Manchester United da giocatore, l'ex centrocampista siede sulla panchina dei Red Devils come tecnico ad interim dal 22 aprile 2014 dopo l'allontanamento di David Moyes nella stagione 2013/2014. Successivamente, diventa il vice di Louis Van Gaal fino al 2 luglio 2016, quando saluta il club inglese. Adesso, l'occasione da ct. "Sono orgoglioso di aver ricevuto l'onore di allenare la Nazionale - ha commentato Giggs - e le sfide che ci attendono d'ora in avanti, soprattutto la qualificazione ad Euro 2020, mi eccitano tantissimo. Non vedo l'ora di iniziare con i giocatori a preparare le difficili partite che avremo durante quest'anno". L'esordio di Giggs, come ricordato dalla stessa Faw, avverrà il 22 marzo 2018, giorno dell'amichevole contro la Cina di Marcello Lippi.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti