garmin

Cambiare con l’aiuto del Sole

Anche gli smartwatch hanno i loro classici. Nel mondo dei wereables il nome è Fēnix. Un modello amato da una vasta schiera di appassionati che continua ad aggiungere nuove funzioni. L'ultima è la ricarica solare supplementare

di Paco Guarnaccia

default onloading pic

Anche gli smartwatch hanno i loro classici. Nel mondo dei wereables il nome è Fēnix. Un modello amato da una vasta schiera di appassionati che continua ad aggiungere nuove funzioni. L'ultima è la ricarica solare supplementare


2' di lettura

Fēnix di Garmin è uno smartwatch diventato immediatamente un instant classic tra gli wereables, senza mai smettere di evolversi, come dimostra l'ultima sua evoluzione: il Fēnix 6X Pro Solar che rappresenta il primo modello del brand a ricarica solare. «La collezione Fēnix è nata nel 2012, anno in cui abbiamo presentato il primo sportwatch GPS con un design molto riconoscibile, dedicato alla montagna in grado di integrare le funzioni di orientamento e tracciamento outdoor», racconta Stefano Viganò, amministratore delegato di Garmin.

«Il successo il questo prodotto è stato immediato ed ha raccolto il plauso degli appassionati di attività sportive diverse. Questo perché era stato pensato per essere utile anche in altre discipline come la corsa o il ciclismo. Per noi quel lancio ha rappresentato un consolidamento in un settore in cui eravamo già presenti, ma questa volta con una tipo di prodotto totalmente diverso». Come si conviene a un oggetto di questo tipo, i progressi tecnologici che ne determinano le prestazioni sono stati importanti. Ma non gli unici a contribuire al successo.

Continua Viganò: «Il punto di svolta è stato quando abbiamo presentato il Fēnix 3 che non era più solo un device sportivo da polso, ma uno sportwatch aspirazionale. Da quel momento l'attenzione e la ricerca anche sul design e l'utilizzo di materiali (acciaio, titanio, vetro zaffiro e pelle per i cinturini) è cresciuta sempre di più e ha permesso a Fēnix di diventare il nostro prodotto di punta in un canale di vendita come le orologerie al fianco dei marchi storici del settore: per un brand tecnologico come il nostro è stata una grande soddisfazione».

Tornando all'ultimo nato della serie, il Fēnix 6X Pro Solar è un modello che mantiene tutte le funzioni della collezione (tra le quali il GPS, l'altimetro, l'ascolto di musica e i pagamenti tramite Garmin Pay) e aggiunge la possibilità di avere una fonte di ricarica supplementare alla batteria, derivante dalla luce solare. Questo succede grazie a una lente fotovoltaica chiamata Power Glass di cui questo device è dotato, permettendogli di usufruire di 24 ore in più di autonomia rispetto ai 21 giorni previsti in modalità smartwatch. Una delle ultime versioni di Fēnix 6X Pro Solar monta una cassa di 51 mm di diametro e un bracciale in titanio.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti