Acquisizioni

Camicissima rileva Nara, nasce il polo della camiceria made in Italy

Fenicia, azienda proprietaria del marchio Camicissima, ha acquisito il 100% del brand da Passaggio Obbligato, che fa capo alle famiglie Annaratone e Gaggino e allo stilista Mario Pellegrino

di Giulia Crivelli

Fabio e Sergio Candido, vertici di Camicissima

3' di lettura

Un'operazione accarezzata, quasi sognata, da anni, ma che ha iniziato a prendere forma nella primavera del 2020, in piena pandemia, e che si è conclusa ieri, dando vita a un piccolo grande polo della camiceria made in Italy: Fenicia, azienda siciliana proprietaria del marchio Camicissima, ha acquisito il 100% del brand Nara Camicie. A vendere è stata un'altra azienda italiana, Passaggio Obbligato, che fa capo alle famiglie Annaratone e Gaggino e allo stilista Mario Pellegrino.

«Il Covid ha messo il tessile-moda a dura prova, ma alla base dell'acquisizione non ci sono difficoltà finanziarie – spiega Fabio Candido, presidente di Camicissima –. Nara Camicie è un marchio conosciuto nel mondo e con un knowhow unico nel settore donna. L'azienda che l'ha fatto crescere, nata nel 1984, è rimasta fieramente indipendente, solida dal punto di vista patrimoniale e redditizia. I proprietari hanno ritenuto di vendere, credo, anche per la bontà del nostro progetto produttivo e commerciale».

Loading...

I marchi restano separati, ma in sinergia

Fabio Candido guida l'azienda fondata dal padre insieme al fratello Sergio, amministratore delegato, e l'obiettivo è continuare a crescere in Italia e all'estero ai ritmi pre-pandemia: nel 2019, con circa 350 negozi nel mondo diretti e in franchising, il fatturato era salito dell'8% a 53 milioni, con un ebitda del 13%. «Camicissima ha vent'anni meno di Nara Camicie: siamo nati nel 2004 con una passione, quasi un'ossessione, che ci ha trasmesso nostro padre, le camicie da uomo – aggiunge Fabio Candido –. Non si finisce mai di imparare, ma sicuramente possiamo definirci specialisti nella parte maschile: il knowhow di Nara Camicie ci consente di aggiungere le competenze legate alla donna, sia dal punto di vista produttivo sia da quello stilistico». I marchi e le reti di monomarca resteranno separati, le sinergie riguarderanno altri processi, a partire dalla digitalizzazione.

Camicissima

«Nara Camicie ha 180 negozi nel mondo, però non ha mai avviato l'e-commerce: il sito ufficiale esiste, ma serve unicamente da vetrina – spiega il presidente di Camicissima –. Noi al contrario abbiamo già perfezionato le vendite online e siamo entrati in un'ottica di multicanalità. Penso sia un bene poter costruire da zero il canale online di Nara Camicie: non dobbiamo correggere né distruggere niente, bensì solo costruire, forti dell'esperienza che abbiamo in questo campo».

Obiettivo sviluppo all’estero, partendo da Cina e Russia

Candido insiste sulla solidità di Nara Camicie, con una nota di leggerezza: «Spesso un'acquisizione porta con sé la necessità di risolvere piccoli o grandi problemi finanziari, prima di passare agli obiettivi di medio e lungo termine. Ho detto al nostro chief financial officer di stare tranquillo, non ci sono emergenze - aggiunge il presidente di Camicissima –. Nei prossimi mesi saremo soprattutto io e mio fratello a fare progetti e a mettere a punto strategie di sviluppo, guardando a mercati ad altissima potenzialità, come Cina e Russia e, in prospettiva, all'India, senza mai dimenticare il Giappone, dove Nara Camicie è conosciutissimo. Poi ci sono le diversificazioni di prodotto, in particolare per Nara Camicie».

Nara Camicie

L’offerta si amplierà per entrambi i marchi

Sul core business non esistono dubbi ma, sulla scia di quanto fatto con Camicissima, che vende da anni altri prodotti, dai pantaloni alle cravatte, anche i negozi Nara Camicie amplieranno l'offerta: «Pensiamo ad esempio a maglieria e abiti, sempre da donna – conclude Candido –. Rivedremo le vestibilità delle camicie, senza stravolgimenti: al marchio serve solo un tocco di contemporaneità, per raggiungere clienti più giovani e di altri mercati».

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti