Residenzialità alternativa

CampusX aprirà nel 2023 a Milano uno student housing da oltre mille posti letto

A Milano sarà il più grande, secondo solo a quello di Roma Tor Vergata, ma sarà l’unico in Italia a poter vantare la certificazione Leed Gold

di Laura Cavestri

2' di lettura

La sede sarà a Bovisa. CampusX – la società che sviluppa student housing controllata da Ernesto Albanese e Stefano Tanzi – aprirà nel 2023 a Milano la più grande residenza universitaria della città. Si tratta di uno sviluppo da 948 camere e 1092 posti letto, articolati su due edifici gemelli per una superficie totale di circa 26.500 mq. La struttura, destinata ad ospitare – sotto il brand CX Place – anche ricercatori e young professionals, nasce da un’iniziativa di Juri Camoni tramite la Holding A-thena.

CX Place Milan Bovisa sarà il secondo student housing più grande d'Italia dopo il CX Place Rome Tor Vergata e sarà l'unico in Italia a poter vantare la certificazione Leed Gold (Leadership in Energy and Environmental Design), il sistema di classificazione degli edifici green più utilizzato al mondo. Lo sviluppo darà quindi particolare attenzione alla sostenibilità e all'efficienza energetica degli elementi tecnologici e costruttivi, caratteristiche che si aggiungeranno ai servizi che all'interno di tutti i CX Place vengono offerti agli studenti sempre in ottica di sostenibilità.

Loading...

Il progetto architettonico, redatto da un team di professionisti, coordinato dal professor Marco Facchinetti in virtù della convenzione con il suo laboratorio di ricerca del Politecnico di Milano, prevede la realizzazione di spazi moderni e all’avanguardia con ampie aree verdi, attrezzature sportive, giardini pensili, cucine, play zone e aule studio. Un format ibrido di stampo internazionale, in linea con la nuova brand identity di CampusX.

Il CX Place Milan Bovisa verrà inaugurato nel 2023 e servirà il Politecnico di Milano – Campus Bovisa La Masa con Il nuovo polo dell’Università degli Studi di Milano all’interno di MIND (Milano Innovation District).

«Aprire a Milano un campus con oltre 1.000 posti letto – ha detto Samuele Annibali, ceo di CX – significa per CampusX replicare l’esperienza di successo già sperimentata a Roma con il grande CX Place Rome Tor Vergata (1350 camere). Il nostro brand si conferma fondato sull’offerta a prezzi sostenibili di spazi moderni e funzionali dove favorire la nascita di community di giovani di diverse estrazioni culturali e sociali. Il CX Place Milano Bovisa è una dei tre CX Place che abbiamo in programma di sviluppare a Milano, confermando così l’obiettivo di raggiungere entro il 2025 i 10mila posti letto».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati