Credito

Carige, la partita entra nel vivo: prime due banche in data room

BancoBpm e Credem hanno chiesto l’accesso ai dati, altri istituti in arrivo

di Luca Davi

Come cambia il futuro delle banche

3' di lettura

Mentre il mercato è concentrato sugli esiti della partita Mps, si accendono i riflettori su Carige. A quanto risulta a Il Sole 24 Ore nelle ultime settimane almeno 7-8 soggetti industriali e finanziari avrebbero già mostrato interesse per il dossier e alcuni di essi potrebbero proseguire nel percorso di approfondimento. Tra queste, due banche italiane in particolare avrebbero già firmato il non disclosure agreement per accedere alla data room della banca ligure: si tratta di BancoBpm, che interpellata...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti