turismo

Carnevale di Venezia: il Ballo del Doge con Pommery sponsor

di Vincenzo Chierchia

Il ballo del doge


2' di lettura

Diciotto giorni di appuntamenti fino al 5 marzo, distribuiti tra centro storico e terraferma, per il Carnevale 2019 di Venezia. Il filo conduttore della kermesse culturale sarà l'omaggio alla Luna nel cinquantennale dell'allunaggio. L'aquila che spiccherà il volo dal Campanile di San Marco, domenica 3 marzo, in occasione dell'evento più atteso del Carnevale di Venezia, incarnerà, quest'anno, un riconoscimento al mondo dello sport e un chiaro messaggio di sostegno alla candidatura olimpica di Milano-Cortina 2026. Sarà, infatti, la campionessa di Short Track Arianna Fontana, otto medaglie olimpiche, a volare al termine dei 12 rintocchi della marangona attirando, sui colori olimpici, gli occhi di tutti gli spettatori.

Il ballo del doge

Il ballo del doge

Photogallery23 foto

Visualizza

Oggi è stato ufficialmente inaugurato il nuovo mercato turistico del Tronchetto, a Venezia, primo passo nella riqualificazione complessiva dell'isola nuova della città lagunare. Oggi a Milano è stato presentato uno degli eventi cchiave, il Ballo del Doge, in programma il due marzo - come informa una nota - presso lo storico Palazzo Pisani Moretta sul Canal Grande.

«The Magnificent Ephemeral In Praise of Dream, Folly and Sin» è il tema che la stilista e imprenditrice veneziana Antonia Sautter ha scelto per questa 26a edizione.

Il ballo del doge

Ogni ospite, indossando uno degli oltre 1.500 abiti disegnati da Antonia Sautter e realizzati interamente a mano nel suo atelier di Venezia, prenderà parte ad una rivisitazione dei sontuosi banchetti della Serenissima. Il menù della serata sarà elaborato dallo chef Luca Marchini del Ristorante L'Erba del Re di Modena. Numerosi gli sponsor dell’evento che attira interesse a livello internazionale. Lo champagne sarà Vanken-Pommery Blanc de blancs. Dei distillatori veneti Castagner e Ghilardi Selezioni i numerosi spirits. Trucco e parrucche degli ospiti saranno a cura dell'equipe di make-up artist ell'Academia Bsi di Anna Del Prete fondata da Diego Dalla Palma, istituto di make up, stile, product management e comunicazione di Milano. L'occhiale Folly è stato ideato dal brand di occhialeria Pugnale Eyewear. Tra i main sponsor anche l’Hotel Danieli, Luxury collection del gruppo Marriott.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti