Casa24

Affittare casa a Positano costa 200 euro a notte. La classifica delle…

  • Abbonati
  • Accedi
CASAVACANZE.IT

Affittare casa a Positano costa 200 euro a notte. La classifica delle località top

  • –di
Una veduta di Positano
Una veduta di Positano

Positano, Portofino e Taormina sono sul podio degli affitti turistici nelle località top in Italia, dove si arriva a spendere 200 euro a notte per affittare una casa con 4 posti letto. In Montagna solo Cortina rientra nella top ten, al quinto posto con 175 euro a notte. E' la classifica stilata dal portale Casavacanza.it, partner di Immobiliare.it.
L'analisi ha preso in considerazione il costo giornaliero di un alloggio “tipo” affittato nelle settimane centrali del mese di agosto. Nell località top gli affitti non hanno subito significativi scostamenti nell'ultimo anno. Cifre alte, ma che comunque, sottolinea il portale, permettono di “risparmiare circa il 30% rispetto alle tariffe medie degli hotel nelle stesse località”.

Per l'estate 2016 è la Campania la regione più popolata di mete “high cost” che sono rientrate nella top 20 di Casevacanza.it: oltre a Positano, Amalfi registra costi pari a 155 euro al giorno. Seppur di poco, Capri ha superato Ischia con due richieste medie pari rispettivamente a 160 euro e 140.
Oltre a Taormina, della Sicilia si trovano in classifica anche Lipari e Favignana, dove le case vacanze costano mediamente 160 euro a notte. In Sardegna, invece, le località con i prezzi più elevati sono risultate la rinomata Porto Cervo (Arzachena) con una media di 180 euro a notte, La Maddalena (170) e Alghero (165).
Per chi ama le coste della Toscana, Porto Santo Stefano è la località più cara con una media di 170 euro a notte, seguita da Forte dei Marmi (140) e Castiglione della Pescaia (130).

“Anche se Roma è uscita dalla classifica del lusso estivo – aggiungono da Casevacanza.it - il Lazio resta grazie ai costi di Ponza e Sperlonga. Sulla piccola isola del Tirreno si spendono mediamente 170 euro a notte, cifra giustificata anche dall'offerta ridotta di immobili turistici, mentre nel borghetto di case bianche a picco sul mare di Sperlonga la media è di 150 euro. Non poteva mancare il tanto rinomato Salento che ha piazzato ben tre delle sue località nella graduatoria dei prezzi più elevati: il gran numero di richieste ha portato Otranto, Gallipoli e Porto Cesareo a essere fra le venti mete più care per l'estate 2016, con prezzi che vanno dai 150 ai 125 euro”.

© Riproduzione riservata