Casa24

Ibm affitta il Pavillion da Coima

  • Abbonati
  • Accedi
locazioni

Ibm affitta il Pavillion da Coima

Flagship store, centro commerciale, negozi. Si erano immaginate diverse soluzioni quando il 22 maggio scorso Coima Res ha acquistato per 45 milioni di euro il Pavillion da Unicredit. In realtà proprio negli ultimi giorni la società immobiliare quotata guidata da Manfredi Catella ha annunciato di aver
stipulato un accordo di locazione pluriennale con Ibm Italia.
Il contratto partirà nel primo trimestre del 2019 e prevede un canone iniziale lordo pari a 400 euro al metro quadro che diventerà di mille euro al metro quadro a regime.

Con l’acquisto Coima Res si è concentrata ulteriomente a Porta Nuova. Il gruppo quotato guidato da Manfredi Catella ha così una esposizione pari al 23% del portafoglio (dal 18%) a Porta Nuova, mentre la concentrazione a Milano sale al 74% del portafoglio (dal 72%).
La Sgr, invece, ha perfezionato il 19 luglio scorso l’acquisizione di due aree comunali localizzate in Porta Nuova tra le vie Melchiorre Gioia, Pirelli e Sassetti (32.208 mq). Qui la strategia prevede lo sviluppo entro il 2022 di due edifici di nuova generazione, per un investimento complessivo di oltre 270 milioni di euro.

© Riproduzione riservata