dopo le dichiarazioni a la verità

Casaleggio, la fine del Parlamento e il legame con la visione del padre Gianroberto

di Andrea Marini


default onloading pic
Davide Casaleggio insieme al padre Gianroberto (a sinistra)

2' di lettura

«Tra qualche lustro è possibile che» il Parlamento «non sarà più necessario», ha detto Davide Casaleggio, il figlio del fondatore (insieme a Beppe Grillo) dei 5 stelle Gianroberto, morto nel 2016. Una affermazione che ricorda molto la filosofia di uno dei video rilasciati nel 2007 dalla Casaleggio Associati, allora guidata proprio da Gianroberto: “Gaia”. Un video dove si profetizza la fine dei «partiti, delle ideologie e delle religioni», con la prima elezione «in rete» di Gaia, il nuovo governo mondiale.

La visione di Gianroberto
La parola «guru» non piaceva a Gianroberto Casaleggio, appellativo che gli avevano affibbiato i suoi detrattori politici. L’aura di mistero sul suo personaggio è legata principalmente a due video che la Casaleggio Associati ha realizzato nel 2007: «Prometeus - La Rivoluzione dei media» e «Gaia». Proprio in «Gaia» Casaleggio presentava una “visione” del futuro nel quale media tradizionali scompaiono mentre il mondo, dopo una catastrofica guerra mondiale, viene governato da intelligenze messe in “rete”.

Gaia e il controllo del Parlamento superato dalla rete
Il video parte con la profezia di una guerra mondiale scoppiata tra le democrazie occidentali, dove internet è libero, e i paesi dove invece la rete è sotto il controllo dei governi. La guerra finisce nel 2050, con la vittoria dell’occidente. Nel 2054 avviene la «prima elezione mondiale in rete per un governo mondiale chiamato Gaia. Ogni uomo può diventare presidente e controllare le azioni del governo attraverso la rete». Una posizione che in sostanza ricalca quella di Davide Casaleggio, quando dice: «Il Parlamento ci sarebbe e ci sarebbe con il suo primitivo e più alto compito: garantire che il volere dei cittadini venga tradotto in atti concreti e coerenti. Tra qualche lustro è possibile che non sarà più necessario nemmeno in questa forma».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...