DATI IDEALISTA

Case, continua la discesa dei prezzi negli annunci online

di Adriano Lovera

default onloading pic


2' di lettura

Non si arresta la discesa dei prezzi della abitazioni in Italia, anche se alcuni grandi centri, Firenze in particolare, ingranano almeno la marcia in avanti. Secondo il portale Idealista.it i valori immobiliari (riferiti agli annunci di vendita) sono scesi dello 0,1% nel corso del secondo trimestre 2018 (aprile-giugno), che corrisponde a una variazione di -2,9% su base annua. In alcuni grandi centri, i mesi primaverili hanno almeno determinato un'inversione di tendenza. Così Firenze segna una ripresa del 2,3% (+5,8% il dato annuale), Milano cresce dello 0,3% (-0,5% il dato annuale), Bologna sale dell'1,4% (+4,8% il dato annuale). Ma tanti capoluoghi sono ancora in difficoltà, a partire da Torino che perde il 3,1% sul trimestre e cala addirittura del 5,4% su base annua. (ora il prezzo medio è 1.554 euro al metro). Mentre Roma registra -0,8% da aprile a giugno e -1,1% rispetto a giugno 2017. Il rimbalzo a livello di compravendite (+2,5% nell'ultimo trimestre 2017 secondo l'ultima rilevazione Istat), insomma, fatica ancora a far sentire i propri effetti benefici a livello di valori. “I dato macroeconomici sull'occupazione sono positivi e sono in ripresa anche gli affitti. Ma in diverse zone del Paese i valori continuano a scivolare, perché ancora inadeguati alle capacità reddituali delle famiglie” ammette Vincenzo de Tommaso, responsabile ufficio studi del portale. A livello regionale, forte del mercato delle seconde case, la Liguria si conferma quella con i prezzi più elevati: una media di 2.566 euro al metro quadro. Seguono Valle d'Aosta e Lazio, rispettivamente con 2.454 e 2.417 euro/m². La Calabria è invece la macro area con i prezzi più convenienti, con 885 euro al metro quadro, davanti a Molise (1.006 euro/m²) e Sicilia (1.126 euro/m²). Tra le città, Venezia domina la graduatoria dall'alto dei suoi 4.374 euro/m², davanti a Firenze (3.599 euro/m²), Bolzano (3.413 euro/m²), Milano (3.374), Roma (3.153). Nella parte bassa del ranking stazionano Agrigento (850 euro/m²), Caltanissetta (739 euro/m²) e Biella, sempre ultima, con 729 euro al metro quadro.

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati