Pagamenti digitali

Cashback, a fine agosto i pagamenti. Super premio: si dovrà aspettare il 30 novembre

Il Governo Draghi ha sospeso il programma cashback con l'intenzione di riprenderlo, rivisto e corretto a partire dal 1° gennaio 2022

di Marco Mobili

(Imagoeconomica)

2' di lettura

I calcoli per assegnare la prima vera tornata dei premi del cashback di Stato, riconosciuti a chi ha effettuato acquisti con mezzi di pagamento digitali dal 1° gennaio al 30 giugno 2021, si sono conclusi. Il messaggio di chiusura dei conti è disponibili sull'Ap IO ed è arrivato alle centinaia di migliaia di cittadini che hanno partecipato la cashback per farsi riconoscere un 10% di premio su tutti gli acquisti effettuati con moneta elettronica.

Va ricordato che al momento il Governo Draghi ha sospeso il programma cashback con l'intenzione di riprenderlo, rivisto e corretto a partire dal 1° gennaio 2022, salvo ulteriori cambi di rotta.

Loading...

Quando arriverà il premio e dove

Come recita lo stesso messaggio sull'AP IO il rimborso, nel limite massimo di 150 euro, sarà accreditato nei 60 giorni dalla fine del periodo, che per il primo semestre 2021 si è concluso il 30 giugno. A conti fatti l'accredito arriverà dunque entro la fine del mese di agosto. Il cittadino non dovrà fare nulla se non leggere, quando arriverà, il messaggino della Consap, la società del Mef per i servizi pubblici, con l'avviso dell'avvenuto bonifico sull'Iban del conto corrente indicato nell'AP IO al momento dell'iscrizione di partecipazione al programma cashback.

L'importo del rimborso di Stato

Per accedere al premio occorre comunque aver effettuato nel periodo di riferimento almeno 50 transazioni. Il limite massimo del rimborso per singola transazione è di 15 euro. Infatti secondo il regolamento del cashback di Stato non è previsto un importo minimo ma le transazioni superiori a 150 euro partecipano al cashback per un importo massimo sempre di 150 euro. Il valore complessivo delle transazioni utili al calcolo del premio non sarà mai superiore, dunque, a 1.500 euro. Ecco perché il premio massimo in arrivo per fine agosto sarà al massimo di 150 euro, ossia il 10% di 1.500 euro.

Il Supercashback

Per il primi 100mila italiani che hanno maggiormente utilizzato la moneta elettronica per effettuare acquisti nel primo semestre 2021 il premio previsto da 1.500 euro a testa sarà corrisposto non prima del 30 novembre 202. Secondo le stesse indicazioni dell'AP IO il rinvio a fine novembre è dettato dalla necessità di consolidare la classifica dei primi 100mila italiani che hanno speso con carte di credito e bancomat. E questa operazione di consolidamento sarà conclusa solo al termine dei reclami pervenuti sempre alla Consap.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti