iniziative

Castello Sgr investe 70 milioni a Courmayeur

di Paola Dezza


default onloading pic

2' di lettura

Un complesso composto da albergo e residenze di lusso prenderà il posto di quello che è stato l’hotel Majestic a Courmayeur. Nell’ottobre 2016 Castello Sgr ha acquistato la struttura, in disuso da molti anni, e ne ha disegnato una completa ristrutturazione per realizzare un complesso residenziale che si chiamerà Le Petit Massif, con 22 abitazioni di lusso distribuite su sei piani - e tutte con vista sul Monte Bianco -, unità commerciali, box e posti auto, che saranno completati a metà 2019, e un hotel a cinque stelle che si chiamerà Le Massif.

Residenze di lusso e hotel a Courmayeur

Residenze di lusso e hotel a Courmayeur

Photogallery7 foto

Visualizza

L’albergo aprirà per Natale 2018 con 87 camere, per un totale di 220 posti letto, due ristoranti, Spa e area fitness.
L’investimento complessivo supera i 70 milioni di euro.
Castello Sgr continua quindi a focalizzarsi sul segmento dell’ospitalità di alto livello, completando il proprio portafoglio con un’offerta turistica legata alla montagna. E arriva a quota 1.900 camere possedute sul territorio italiano, in parte date in affitto a operatori nazionali e internazionali e in parte gestite da IHC, il polo alberghiero italiano del lusso costituito da Castello nel 2014. Tra gli hotel che fanno parte del polo IHC ci sono Fonteverde a San Casciano dei Bagni e Chia Laguna in Sardegna.

Sul fronte montagna, per completare l’offerta a Courmayeur - località sempre in voga e che ha avuto un ulteriore successo dopo la realizzazione della funivia SkyWay -, Castello ha acquistato anche una struttura sulle piste da sci, la baita Checrouit, sviluppando così il concetto di albergo diffuso. La struttura, complementare a Le Massif e Le Petit Massif, è situata all’ex arrivo della telecabina di Dolonne e ospita un bar ristorante, una ski room, un mini-club e una piscina che sarà a disposizione dei condomini e degli ospiti dell’hotel. Nel progetto anche la realizzazione di una ulteriore struttura turistica che verrà realizzata nell’area dell’ex stazione di servizio Agip di Courmayeur e i cui lavori per la realizzazione inizieranno entro fine 2018.
“L’investimento, realizzato tramite il fondo immobiliare Augusto, porterà alla creazione di 100 posti di lavoro e le professionalità utilizzate per lo sviluppo del progetto sono quasi totalmente locali” dice Giampiero Schiavo, ad di Castello Sgr.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...